Il nuovo Tavolo Mirandolina: "Ne faremo un evento itinerante per valorizzare le nostre aziende"

Codogno, all’occasione di confronto ha partecipato anche l’assessore regionale allo Sviluppo economico Guidesi.

Il nuovo Tavolo Mirandolina: "Ne faremo un evento itinerante per valorizzare le nostre aziende"

Sabrina Baronio presidente. Confartigianato Guido Guidesi assessore al Pirellone E il. sindaco Francesco Passerini

Al nuovo Tavolo Mirandolina per il confronto tra le aziende di Codogno e le istituzioni ha partecipato anche l’assessore regionale allo Sviluppo economico Guido Guidesi. Era ospite della società Pellini di via Fusari, presenti il sindaco Francesco Passerini con Sabrina Baronio e Vittorio Boselli, rispettivamente presidente e segretario generale di Confartigianato. C’era anche Maurizio Lambri, referente territoriale delle scuole Its Rizzoli, che offrono corsi di specializzazione post diploma. Boselli ha introdotto i lavori, Rizzoli ha presentato il progetto riguardante la città e il territorio, spiegando che "in collaborazione con le aziende interessate, i percorsi formativi vengono personalizzati".

Passerini ha precisato: "Prima il tavolo si svolgeva in Confartigianato, oggi si è tenuto da Pellini e diventerà itinerante nelle imprese. Abbiamo invitato Guidesi per dare valore aggiunto a questo tavolo, che portiamo avanti ormai da sette anni. Lui è il massimo interlocutore della Regione al quale possiamo appoggiarci per valorizzare le nostre attività che, con questo tavolo, si confrontano e ci illustrano eventuali necessità o criticità".

È stata ricordata l’agevolazione Tari per le attività produttive che sono per il 98% proprio nel quartiere artigianale della Mirandolina, oggi attrattivo per nuovi investitori. Si è infatti lavorato sul decoro sistemando le strade; sulla sicurezza, installandovi un sistema di videosorveglianza collegato al Comando di Polizia locale; e appunto sul confronto con gli imprenditori. "Cercheremo di accelerare con la fibra ottica e attendiamo 100mila euro che ci permetteranno di mettere a posto l’ex Sp 26 verso Somaglia con le due rotatorie". Per Baronio "Mirandolina è un’oasi rispetto ad altre aree industriali".

P.A.