Luca Argentero
Luca Argentero

Lodi, 17 aprile 2020  - Grande successo per 'Doc - Nelle tue mani', la fiction andata in onda su Rai Uno che si ispira alla storia del medico Pieradante Piccioni (raccontata nei libri ''Meno dodici'' e ''Pronto Soccorso'', Mondadori), primario al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Lodi che, a seguito di grave incidente stradale ha perso 12 anni di memoria. Ma non si è mai arreso, ed è diventato uno degli 'eroi' in prima linea contro il Coronavirus, nel 2020.

Ieri sera, prima ancora di conoscere i dati record della puntata, Luca Argentero, protagonista della serie nei panni del medico Andrea Fanti, ha voluto fare sui suoi profili social un "ringraziamento speciale" a tutti gli eroi in camice di questa pandemia.  "A pochi minuti dall'inizio di quest'ultima serata - ha scritto - vi lascio con un ringraziamento speciale...a tutti voi che ci avete seguito così numerosi, a tutta la squadra, a tutti quelli che hanno contribuito a questo progetto incredibile...e poi a tutti i nostri eroi in corsia, grazie perché oggi più che mai siamo nelle vostre mani... Ci vediamo presto!", ha concluso l'attore che si è firmato "Luca aka Doc". Infatti, quella che doveva essere la prima stagione di 'Doc' è stata in realtà divisa in due, causa coronavirus.

La serie è tra le lavorazioni che hanno subito uno stop con l'emergenza Covid-19: sono andare in onda quattro prime serate (8 episodi) ma "altre quattro sono state rimandate all'autunno, perché c'è ancora qualche piccola scena da girare ma soprattutto c'è tutto il lavoro di postproduzione che non si può fare in smart working", aveva spiegato Argentero alla vigilia della messa in onda.