Al Centro estivo con i vigili del fuoco

Decine di ragazzini nel Lodigiano impegnati a divertirsi imparando

Al Centro estivo con i vigili del fuoco

Al Centro estivo con i vigili del fuoco

GUARDAMIGLIO (Lodi)

Incontri con carabinieri, vigili del fuoco, Protezione civile e associazioni. Sono gli ingredienti del successo del Centro estivo del Comune di Guardamiglio, gestito dall’Associazione Sport Codogno del professor Arturo Caccico. Decine di ragazzini tra i 3 e i 16 anni sarannno impegnati fino al 4 agosto nei locali della primaria e del nido di via Roma. La scorsa settimana è stata intensa. I volontari della Federazione italiana ambiente e bicicletta di Casalpusterlengo hanno insegnato ai ragazzini come circolare su due ruote in sicurezza. "Mi auguro, vista l’utilità, che la collaborazione con Fiab prosegua – commenta il vicesindaco Daniele Chiesa – Grazie a un percorso a ostacoli anche i più incerti hanno acquisito maggiore sicurezza, divertendosi". Ma non solo. Esperti di kick boxing hanno illustrato le principali tecniche di autodifesa, mentre l’Associazione volontari e la Protezione civile del paese hanno raccontato ai ragazzini le pratiche di prima assistenza e primo soccorso, così come hanno fatto i vigili del fuoco, mostrando anche attrezzature. Venerdì scorso gli iscritti hanno poi molto apprezzato la pizzata con tombola a premi. Tra i momenti più coinvolgenti del Centro estivo si contano anche la visita alla caserma dei carabinieri della Compagnia di Codogno, con i militari della stazione di Guardamiglio, gli incontri sportivi con l’Associazione dei pescatori di Guardamiglio e Guardamiglio Smv, la scuola di musical con Just Dance Academy e il suo spettacolo finale.

P.A.