Nell’incidente morirono due pazienti, patteggia l’autista del pulmino

Nell'estate del 2023, a Parabiago, l'autista di un pulmino Nordsoccorso Legnano patteggia pena per incidente mortale durante trasporto dializzati.

Nell’incidente morirono due pazienti, patteggia l’autista del pulmino

Nell’incidente morirono due pazienti, patteggia l’autista del pulmino

Nell’estate del 2023, l’11 luglio, a seguito di un incidente aveva provocato la morte per le gravi lesioni riportate, di due pazienti fragili che in quel momento stava accompagnando in ospedale per la dialisi: l’autista di Nordsoccorso Legnano che era alla guida del mezzo ha infine patteggiato una pena a 13 mesi e 10 giorni. I due passeggeri che viaggiavano sul pulmino Ducato erano deceduti rispettivamente il 14 luglio e il 29 agosto proprio per le ferite riportate in occasione dell’incidente: nel corso delle indagini era stata verificata l’imperizia da parte del conducente sia per quanto riguarda l’impatto del mezzo contro il cancello di un’abitazione in viale Lombardia, sia per non aver imposto ai passeggeri trasportati l’uso delle cinture di sicurezza.

Giovedì è stato il gup a ratificare la pena concordata dal legale dell’autista e dal pubblico ministero Nadia Calcaterra.

P.G.