Il Sole d’Oro ai volontari. Senior, giovani e associazioni impegnati per l’ambiente

Csv Insubria ha concentrato l’attenzione su chi si impegna contro i cambiamenti climatici. Tra i premiati alla cerimonia annuale, il protagonista di Fridays for Future Varese. .

In concomitanza con la Giornata internazionale del volontariato, è stata celebrata come da tradizione la cerimonia annuale del Sole d’Oro, con la premiazione dei volontari del territorio di azione di Csv Insubria, ovvero le province di Varese e Como.

Il premio, consegnato al Salone Estense, è stato assegnato a coloro che si sono particolarmente distinti nella promozione del dono e della solidarietà.

Dieci i volontari senior premiati, quattro i giovani e due invece i premi per la categoria associazioni. Per il 2023 Csv Insubria ha scelto di concentrare l’attenzione sul tema “Clima, ambiente e conseguenze per la società“.

Una decisione che riflette il crescente riconoscimento dell’importanza di affrontare le sfide ambientali e climatiche nella società contemporanea, con le associazioni del territorio che hanno svolto un ruolo importante sul tema. Un impegno tangibile, il loro, nella lotta ai cambiamenti climatici, nella conservazione della biodiversità, nella gestione sostenibile delle risorse idriche, nell’implementazione di politiche economiche a basso impatto e nella sensibilizzazione delle comunità sull’importanza della sostenibilità ambientale. Temi di cui ha parlato il ricercatore Giacomo Grassi, che ricopre il ruolo di scientific officer al Joint Research Centre della Commissione Europea.

Come volontari senior sono stati premiati Rosalina Aliverti di Binago (Cri Insubria), Filippo Bianchetti di Varese (Sanità di Frontiera), Rita Broggi di Cantù (Auser Insieme Canturium Aps), Jin Goh Feng di Ternate (Fridays for Future Varese), Alessandro Leone di Varese (Frame Project Odv), Graziano Marchetta di Senna Comasco (Protezione civile Senna Comasco), Luigi Mariani di Malnate (Sos Malnate), Romeo Mazzucchelli di Busto Arsizio (Istituto La Provvidenza), Maria Rita Rusconi di Appiano Gentile (In regalo Odv) e Roberta Smaniotto di Galliate Lombardo (And Azzardo e nuove dipendenze Aps). Protagonisti poi i quattro giovani, due per provincia: Sofia Bernasconi di Montano Lucino (Progetto Face to Face), Matteo Forlano di Como (Club Free time Asd), Matteo Piumino di Varese (Greenpeace Varese) e Giorgia Testa di Cardano al Campo (La Musica del cuore Aps). Infine le due associazioni: sono state premiate Semplice Terra Aps di Saronno e We Roof Aps di Como.