Busto Garolfo, incendio in un appartamento: bimbo di 17 mesi in ospedale

Ricoverato insieme a mamma e papà per le ustioni e i fumi inalati

L'intervento dei vigili del fuoco in via Tommaso Grossi
L'intervento dei vigili del fuoco in via Tommaso Grossi

Busto Garolfo, 21 gennaio 2024 – Alle 3.10 di stanotte, squadre dei Vigili del fuoco di Milano sono intervenute per un incendio scoppiato all'interno di un appartamento posto all'ultimo piano di uno stabile in via Tommaso Grossi 2 a Busto Garolfo.

Gli occupanti, una famiglia di tre persone padre madre e bambino di 17 mesi, sono stati trasportati in codice giallo all’ospedale di Legnano a causa delle ustioni riportate e delle conseguenti inalazioni da fumi.

L’edificio, una palazzina di 10 piani, è stato all'inizio interamente evacuato per permettere alle squadre di soccorso provenienti dai vicini Distaccamenti di Legnano e Inveruno di spegnere le fiamme, propagatesi anche nel sottotetto mansardato, e di mettere in sicurezza la palazzina. Intorno alle 6 le famiglie sono potute rientrare nei rispettivi appartamenti, dopo le verifiche accurate dei vigili del fuoco.

Le cause dell'incendio, partito dopo un primo sopralluogo probabilmente dalla zona soggiorno-cucina, sono in corso di accertamento. Sul posto anche personale del 118 e Carabinieri di Legnano