Week-end lungo e Ponte 25 Aprile 2023: eventi, mostre e sagre. Cosa fare in Lombardia

Dalla gita fuori porta alle mostre, dalle sagre agli spettacoli, ecco le principali proposte città per città

La Pinacoteca di Brera (foto di archivio)

La Pinacoteca di Brera (foto di archivio)

Il secondo lungo ponte di aprile 2023, dopo il ponte pasquale e prima di quello dell’1 Maggio, regala un’infinità di proposte per chi si trova in Lombardia sabato 22 e domenica 23 aprile, complice anche il Salone del Mobile 2023, in programma fino a domenica a Milano e la miriade di eventi del Fuori Salone

Dalla gita fuori porta alle mostre, dai musei aperti alle sagre più appetitose, ecco le principali iniziative città per città.

Milano

EVENTI

Sabato 22 e domenica 23 aprile il Salone del Mobile, la più grande esposizione di arredo e design con oltre duemila stand anche dall’estero e la presenza  550 giovani creativi, aprirà le porte anche al pubblico. Nel weekend sarà possibile accedere ai padiglioni di Rho Fiera Milano dalle 9.30 alle 18.30. Per gli studenti accesso consentito già da venerdì. (LA GUIDA)

Sabato 22 e domenica 23 aprile presso la Cascina Centro Parco del Parco Nord Milano (via Clerici 150, Sesto San Giovanni) torna NaturalMentEssere, il festival dedicato al benessere psicofisico in armonia con l’ambiente e la natura. Per l’occasione la cascina del Parco Nord Milano si trasforma in un luogo unico, a disposizione di tutti, adulti e bambini, dove trascorrere un intero fine settimana in armonia con la natura e con se stessi attraverso tante proposte all’insegna della sostenibilità: laboratori e workshop, pratiche e trattamenti olistici, performance artistiche, mercatino di artigianato handmade e riciclo creativo e piccoli produttori locali etici.

Domenica 23 aprile, dalle 10 alle 18, presso il centro sportivo Sport + Center di Rescaldina, è in programma una nuova edizione della Fiera del disco in vinile organizzata dall'associazione culturale Rock Paradise. Gli espositori presenti in fiera propongono agli appassionati vinili di ogni genere, ma anche cd, dvd e gadget musicali. La formula prevede la possibilità di acquistare direttamente dagli espositori oppure di scambiare con gli stessi espositori dischi rari e cd.

Sabato 22 aprile presso la Cascina Nascosta di Milano - all'interno del Parco Sempione, sotto la Torre Branca, tra la Triennale e all’Arco della Pace - si svolge la sesta edizione dell’esposizione di dischi in vinile Discontinuo. L’esposizione di dischi da collezione in vinile negli spazi interni della Cascina Nascosta si svolge in orario 10.00-19.00, in concomitanza con il Record Store Day 2023 e con gli eventi del Fuorisalone 2023: il tutto è accompagnato dai dj-set degli espositori che, rigorosamente su vinile, suonano una selezione dei propri dischi, quelli più rappresentativi del loro sound. L’ingresso è libero e gratuito con accesso consigliato da viale Alemagna 14.

Da sabato 8 aprile a domenica 7 maggio 2023 in piazza Castello ad Abbiategrasso è aperta al pubblico la Grand Roue 34, la più grande ruota panoramica mai montata nella provincia di Milano: alta 34 metri e allestita da Hsc Events, l'attrazione ha 24 cabine in grado di ospitare fino a 144 passeggeri. La Grand Roue 34 è stata costruita con tecnologia all'avanguardia ed è illuminata con vivaci proiettori led multicolor, il che la rende un'attrazione affascinante sia di giorno, sia di notte. Questi gli orari di apertura: dal lunedì al giovedì dalle 15.00 alle 19.30 e poi dalle 20.30 alle 23.00; venerdì dalle 15.00 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.30; sabato dalle 10.00 alle 24.00; domenica dalle 10.00 alle 23.00.

MERCATINI

Da sabato 22 a martedì 25 aprile 2023 si svolge a Gaggiano la manifestazione Fiori e Arte sul Naviglio, mostra mercato di piante e fiori, artigianato artistico, enogastronomia selezionata. L'appuntamento è dalle 10.00 alle 20.00 presso l'Alzaia lungo il Naviglio (via Gozzadini) a Gaggiano: oltre agli stand, il programma dell'evento prevede animazioni, intrattenimenti, spettacoli itineranti, musica laboratori creativi e di cucina per bambini, truccabimbi e un'area giochi senza limiti di tempo. Completa l'offerta di Fiori e Arte sul Naviglio un'area street food aperta fino alle 22.00, per pranzare, cenare, fare un brunch o un aperitivo nell'ambientazione del suggestivo e scenografico Naviglio: il menù prevede risotti, torte salate, grigliate di carne, pinsa romana, arrosticini specialità delle cucine piemontese, pugliese, siciliana, ma anche piatti spagnoli e argentini.

Venerdì 21 e sabato 22 aprile 2023 la Fondazione Sozzani ospita negli spazi di via Tazzoli 3 a Milano FashRev_Mrkt, il mercato urbano creato da Fashion Revolution Italia di brand che, attraverso i loro prodotti, si fanno portavoce dei valori e principi di produzione etica promossi da Fashion Revolution. L'ingresso è gratuito in entrambe le giornate dalle 11.00 alle 19.30.

Domenica 23 aprile, il giardino Aldrovandi presso il Tempio del Futuro Perduto di Milano torna a ospitare il mercatino del riuso Remira Market: l'appuntamento è dalle ore 10.30 al tramonto, con ingresso gratuito da via Luigi Nono 9. Remira Market è dedicato ad appassionati, curiosi e collezionisti che trovano esposta ogni genere di mercanzia vintage, seconda mano e handmade e possono fare acquisti sostenibili a prezzi vantaggiosi. Ci si può poi fermare al bar del Tempio del Futuro Perduto per un birra o un piatto sfizioso, rigorosamente in piatti e bicchieri in bioplastica. Il pubblico è invitato portarsi le proprie borse di tela riutilizzabili per gli acquisti e a riempirsi le borracce d’acqua alla vedovella presente in loco. Un mercatino all'insegna della sostenibilità, dunque, che riserva anche priorità di accesso e spazio parcheggio bici per chi arriva in bicicletta. Dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.

SAGRE E FOOD

Domenica 23 e martedì 25 aprile a Morimondo torna la tradizionale Festa del Latte. Secondo il calendario ambrosiano, il 23 aprile si celebra San Giorgio, patrono dei lattai: mandriani e venditori al dettaglio proprio in questo giorno dell’anno usavano firmare i contratti di fornitura del latte. La storia racconta poi di un’altra tradizione: i contraenti festeggiavano l’accordo dolcemente, con del pan de mej ai fiori di sambuco (che sembra sboccino proprio in questo periodo dell’anno) appositamente preparato per l’occasione e accompagnato da panna liquida che i lattai regalavano ai propri clienti. La Festa del Latte di Morimondo prevede la presenza di mercatini agro alimentari e dell’hobbismo e stand gastronomici, ma anche visite guidate, laboratori e animazioni per bambini.

TEATRO

Dal 18 al 23 aprile la stagione del Teatro Carcano di Milano prosegue con ‘La Buona Novella’ di Fabrizio De Andrè, con Neri Marcorè e Rosanna Naddeo (regia e drammaturgia Giorgio Gallione, elaborazione musicale Paolo Silvestri).

Fino a domenica 23 aprile, la stagione del Teatro Martinitt di Milano prosegue con lo spettacolo ‘Il sequestro’ di Fran Nortes, tradotto da Piero Pasqua e diretto da Rosario Lisma: in scena Nino Formicola, Roberto Ciufoli, Sarah Biacchi, Daniele Marmi e Alessandra Frabetti. Produzione La Bilancia e PipaMar. La commedia, inedita in Italia, coinvolge il pubblico con il suo meccanismo comico con ironia e mai con volgarità, nei sempre attuali temi del potere, della burocrazia, della corruzione e del lavoro.

Fino a domenica 23 aprile va in scena al Teatro Studio Melato di Milano,  lo spettacolo ‘Pupo di zucchero’, con cui Emma Dante ritorna a Lo cunto de li cunti: esaltazione del ricordo, celebrazione della morte, festa della vita. Impastando una fiaba di Giambattista Basile con un’antica tradizione meridionale, la regista crea il suo Pupo di zucchero: un dolce da offrire ai defunti, venuti a trovare coloro che sono rimasti. 

BAMBINI

Da sabato 22 a martedì 25 aprile e da sabato 29 aprile a martedì 1° maggio, in occasione dei ponti di primavera, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia è aperto con orario festivo dalle 9.30 alle 18.30 e propone Holiday Top Stop, una grande offerta di attività per adulti e bambini. In questi due lunghi weekend, i più piccini dai 3 ai 6 anni potranno giocare con i colori della primavera e della luce o scoprire i segreti delle bolle di sapone, in Area dei piccoli; ma potranno anche partire per un’avventura a bordo di un’antica caravella, in iLab Viaggi per mare, o partecipare alla visita guidata “Storie di viaggi per mare”. Per i bambini dagli 8 anni sarà possibile osservare da vicino fiori, piante e altre forme naturali, usando lenti e microscopi in iLab Genetica e iLab Biotecnologie, o scatenare la creatività realizzando piste per biglie acrobatiche o flipper fai da te in Tinkering Zone. Dai 7 anni, in iLab Leonardo i bambini potranno disegnare la natura con gli occhi di Leonardo, oppure creare un forno solare in iLab Energia&Ambiente. Sempre in iLab Leonardo, dai 9 anni si potrà costruire ponti e archi, mentre in iLab Energia&Ambiente sarà possibile provare a produrre energia con fonti rinnovabili. Adulti e ragazzi dai 14 anni, attraverso esperienze di realtà virtuale, potranno sperimentare nella Digital Zone You&AI tre scenari di intelligenza artificiale del prossimo futuro, oppure, con l’attività A Space Walk VR, galleggiare nello Spazio per osservare la Terra dall’esterno della Stazione Spaziale Internazionale. Tutte le attività dei laboratori e le installazioni digitali sono incluse nel biglietto d’ingresso al Museo.

MOSTRE E MUSEI

Fino al 30 luglio, presso il Mudec - Museo delle Culture di Milano è aperta al pubblico la mostra Dalí, Magritte, Man Ray e il Surrealismo: capolavori dal Museo Boijmans Van Beuningen, curata da Els Hoek, con la consulenza scientifica di Alessandro Nigro, in collaborazione con il Museo Boijmans Van Beuningen di Rotterdam. La mostra presenta 180 opere, tra dipinti, sculture, disegni, documenti, manufatti, tutti provenienti dalla collezione del museo Boijmans Van Beuningen, uno dei più importanti musei dei Paesi Bassi, in dialogo con alcune opere della Collezione Permanente del Museo delle Culture.

Fino al 31 agosto 2023 il Teatro alla Scala di Milano e il Museo Teatrale celebrano Franco Zeffirelli a 100 anni dalla nascita (il grande regista nasceva a Firenze il 12 gennaio 1923) con la mostra Zeffirelli: gli anni alla Scala, a cura di Vittoria Crespi Morbio e arricchita da un documentario di Francesca Molteni.

Fino al 23 aprile la Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano ospita la personale di Zerocalcare (Michele Rech). Alla mostra "Zerocalcare. Dopo il botto" è possibile ammirare oltre 500 tavole, tanto di "racconto" quanto con ritratti dei personaggi che sono ormai diventati cult per i fan di Zerocalcare, fumettista italiano tra le figure più interessanti, complesse e di denuncia della scena culturale contemporanea. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 19.30, sabato e domenica dalle 9.30 alle 20.30. Ultimo ingresso 60 minuti prima dell'orario di chiusura.

Fino a fine aprile 2023, a Milano, c'è Bubble World, l’esclusiva mostra immersiva dedicata all'affascinante mondo delle bolle: l'appuntamento è negli spazi di Lampo Scalo Farini (via Valtellina 5), con 11 sale a tema bolle che accendono la fantasia e permettono di scoprire come, dall'infinitamente piccolo all'infinitamente grande, l'intero universo sia fatto di bolle Bubble World conduce i visitatori attraverso bubbleverse fantastici e immaginari: dalla stanza con diversi tipi di bolle create con il sapone e l’Uv da uno speciale robot alla sala oceano con palloncini di ogni tipo in cui tuffarsi, dalla stanza di specchi senza confini alle accoglienti nuvole gonfiabili, fino alla grande vasca da bagno gigante in cui immergersi tra palloni morbidi sovradimensionati e giocattoli giganti a forma di bolla. 

Dal 13 aprile al 23 maggio, il Politecnico di Milano celebra i 90 anni di Guido Crepax, artista di fama internazionale e di formazione architetto, con la mostra Guido Crepax architetto del fumetto (libere evasioni e rigorose scenografie di un meticoloso costruttore di sogni).

Il Museo del Duomo di Milano, all'interno delle Sale degli arazzi, ospita fino al 2 maggio 2023 un approfondimento alla visita tra disegni, materiale d'archivio e video, per raccontare l'affascinante storia degli Arazzi Gonzaga, tra le opere più singolari del percorso. Cuore dell'esposizione 'Intrecci di seta, rame, inchiostro. La storia degli Arazzi Gonzaga', sono i settecenteschi disegni preparatori per incisioni raffiguranti gli arazzi appartenenti alla famosa serie Storie di Mosè, per la prima volta presentati al pubblico dopo un accurato restauro.

Fino al 4 giugno presso lo Spazio Ventura XV di Milano (via privata Ventura 15) apre al pubblico in anteprima mondiale la mostra da brivido Serial Killer Exhibition, ideata ed allestita da Venice Exhibition Srl: si tratta di un nuovo format internazionale dedicato all'esplorazione degli angoli più remoti ed oscuri della mente umana.

Bergamo

Sabato 22 aprile 2023 alle 15 nell’ambito del progetto Università Canta si terrà un evento canoro itinerante. Oltre 800 studentesse e studenti provenienti da tutta Italia si riuniranno a Bergamo diffondendo il loro canto per le vie di Città Alta. Partendo dalle quattro sedi dell'università percorreranno diversi itinerari fino ad arrivare, insieme alle persone che si vorranno unire lungo il tragitto, in Piazza Vecchia. Qui intoneranno l'Inno di Mameli, accompagnati dall'orchestra dell'Università di Trento, diretta dal Maestro Fabio Turra. Le voci che durante il periodo del lockdown avevano dato vita a una lunga staffetta canora si riuniranno in un abbraccio vero e proprio, inaugurando l’apertura della rassegna di concerti di Università Canta. L’evento fa parte delle iniziative di Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023. Domenica 23 sarà invece il turno di Brescia, con una serie di eventi dedicati.

In occasione del 25 aprile Leolandia, il parco a tema di Capriate dedicato ai bambini e alle loro famiglie, presenta una serie di novità e sorprese per stupire grandi e piccini e offrire momenti di spensieratezza e allegria. In attesa di risolvere il mistero sulle enigmatiche uova colorate comparse dal nulla all’ingresso del parco, tutto è pronto per una primavera piena di novità, a cominciare del TrenOrto, un divertente trenino adatto anche ai bimbi più piccoli, circondato da un vero orto con colture stagionali. Grandi novità anche sul fronte degli spettacoli dal vivo, con un palinsesto di appuntamenti completamente rinnovato: la prima new entry è L’Isola Perduta, musical acrobatico con un cast di oltre 30 artisti internazionali. L’atmosfera di Cuba, invece, è protagonista del Banchetto dei Pirati che si vestono a festa per celebrare la conquista di una nuova terra oltreoceano piena di colori, musiche scatenate ed energia. Dopo il grande successo del 2022, torna inoltre l’appuntamento con Esiste Davvero!, lo spettacolo unico in Italia che unisce sullo stesso palco tutti i personaggi dei cartoni animati più amati dai piccoli: Masha e Orso, Bing e Flop, Ladybug e Chat Noir di Miraculous e i PJ Masks, insieme ai padroni di casa, Leo e Mia.

Fino al 4 giugno all'Accademia Carrara di Bergamo (piazza Giacomo Carrara 82) è allestita la mostra Cecco del Caravaggio: l'allievo modello, prima esposizione mai dedicata in Italia e nel mondo a Cecco del Caravaggio (Francesco Boneri 1585 circa - post 1620), nato probabilmente nel territorio bergamasco, allievo e modello del Merisi in almeno sei dipinti. Negli spazi rinnovati del museo - l'Accademia Carrara riapre al pubblico il 28 gennaio 2023 a seguito di un importante progetto di rinnovamento - vengono presentate 41 opere, tra cui 19 dei circa 25 dipinti conosciuti di Cecco e 2 opere di Caravaggio e, insieme, artisti che hanno ispirato e sono stati ispirati.

Brescia

La sagra del loertis a Castel Mella è in programma da venerdì 21 a martedì 25 aprile. È l’edizione numero diciassette dedicata al celebre asparago selvatico. Si tratta di un’edizione ricca di novità: un percorso circolare totalmente rinnovato coinvolgerà tutte le vie del centro storico, partendo dalla piazza del municipio dove sarà allestito lo stand gastronomico curato dalle associazioni locali: Federcaccia, Anuu, Mondo Bambino, Oratorio Paolo VI, che prepareranno i migliori piatti della tradizione locale con il loertis come protagonista: frittata, casoncelli e risotto in primis, ma anche carne, polenta, formaggi, spiedo e grigliata. Oltre al cibo non mancherà il vino di qualità, con le cantine del Consorzio Montenetto che organizzeranno aperitivi e degustazioni enogastronomiche.

Eventi tra Brescia e Garda

Il 2023 ha portato  con sé una grande novità: la riapertura, dopo anni di chiusura, del Museo del Risorgimento di Brescia, oggi rinominato Museo del Risorgimento Leonessa d’Italia. Collocato nell’incantevole cornice del Castello di Brescia, il museo – completamente riallestito e sempre aperto a ulteriori aggiornamenti – si presenta al pubblico con circa 100 reperti tra dipinti, sculture, cimeli, armi, bandiere, uniformi, medaglie, oggetti d’epoca. Di grande rilievo la componente digitale, che permetterà di mostrare documenti, fotografie, stampe e disegni e di dare vita a grandi opere d’arte ottocentesche. Fino al 31 dicembre 2023.

Grazie a un prestito straordinario dal Museo Nivaagaards Malerisamling di Nivå, in Danimarca, è arrivato alla Pinacoteca Tosio Martinengo, in piazza Moretto, a Brescia l’intrigante dipinto dalle atmosfere nordiche di Lorenzo Lotto. Fondazione Brescia Musei presenta, con 'Ritratto di uomo con rosario', il nuovo appuntamento con PTM Andata/Ritorno, il progetto che trasforma le “partenze” collegate alle richieste di prestito in “arrivi” di opere ospiti. Appuntamento fino al 18 giugno 2023.

Fino al 31 maggio è aperta al pubblico la nuova mostra al Castello di Padernello a cura di Giacomo Andrico e della direzione artistica della Fondazione Castello di Padernello: Milizie territoriali armaioli e bravi – “…le donne, i cavallier, l’arme, gli amori, le cortesie, l’audaci imprese, io canto…”. Preziose fotografie della collezione delle armature da parata della famiglia Martinengo di Padernello o della Fabbrica scattate dai fotografi Virginio Gilberti e Andrea Gilberti, saranno stampate su metallo cromalux grazie alla collaborazione della ditta New Lab di Giuliano Goffi.

Gardaland ha dato il via alla nuova stagione.  Quattro le novità rivolte a tutte le fasce di età. Prima fra tutte, la nuova attrazione Jumanji -The Labyrinth, ispirata alla serie cinematografica campione d’incassi di Sony Pictures Entertainment: un’esperienza immersiva che, a partire dal primo aprile, farà dell’astuzia di ciascuno il fattore predominante del successo, rendendo gli Ospiti i veri protagonisti, artefici della propria personale esperienza all’interno del labirinto.

Como

sabato 22 e domenica 23 aprile, va in scena Como Fun,  l’immensa fiera del fumetto, del gioco e della cultura pop a Lariofiere, tra le province di Como e Lecco. Tantissimi stand, attività e show dal vivo: compra i tuoi fumetti e gadget preferiti, i migliori manga e le action figures, gioca nelle aree a tema, scopri i migliori videogames e ritrova i grandi classici nella nostra area retrogaming, con più di 50 console vintage e 70 originali cabinati da sala giochi. Ammira i migliori cosplayer, passeggia nelle città di mattoncini, incontra oltre 30 fumettisti di fama internazionale in artist alley. E poi assisti agli show con le sigle dei cartoni animati, partecipa alle conferenze e ai workshop, scopri tantissime iniziative a tema fantascienza, fantasy e cultura giapponese. 

La Pinacoteca Civica di Como organizza nelle sue sale al primo piano, fino al 28 maggio 2023, la mostra Universo Parisi. I vetri e le ceramiche di Ico e Luisa, con la curatela di Roberta Lietti e il progetto espositivo di Cristiana Lopes e Giacomo Brenna. La figura di Domenico (Ico) Parisi è tra le più eclettiche e le più creativamente prolifiche nel panorama della ricerca progettuale italiana dal dopoguerra in poi. 

“Arte e profumi sulle orme di Plinio” - sabato 22 aprile ore 14.30 a Blevio la quarta tappa del Lake Como Walking Festival 2023 con l’apertura straordinaria di atelier e giardini privati, della chiesetta di Sorto amata da Giuditta Pasta e l’esposizione temporanea di alcuni mosaici inediti dedicati a Giuditta Pasta e Maria Taglioni

Cremona

La 38a edizione della Sagra dello Gnocco si svolge il 22, 23, 25, 30 aprile e 1° maggio 2023 a Derovere. Sotto lo stand si potranno degustare gnocchi fatti a mano, preparati e cucinato al momento e altre delizie locali e non.

Fino all’11 giugno a Cremona si potrà visitare TILT, la XVIII edizione della Mostra internazionale di illustratori contemporanei, con ospite speciale l’illustratore francese Guy Billout. L’evento, realizzato e curato dall’Associazione Tapirulan, con la collaborazione del Comune di Cremona, propone tre mostre (più un piccolo “fuoriprogramma”) allestiste presso le sale di Santa Maria della Pietà e presso lo Spazio Tapirulan.

Martedì 25 Aprile nel suggestivo scenario della Rocca di Soncino (Cremona), si terrà la 12esima edizione di “Soncino Fantasy”, il grande evento dedicato al mondo de “Il Signore degli Anelli” e al genere Fantasy. Una giornata intera, dalle 10 alle 20, in cui adulti e bambini potranno vivere le suggestioni del mondo Tolkeniano. Previste anche animazioni e attività a temaper far divertire i più piccoli

Lecco

Da sabato 22 a martedì 25 aprile  a Lecco si svolge la prima edizione di Wow Festival: Walk Of Wine, un percorso che si snoda sul lungolago, dove è possibile conoscere piccole e grandi realtà della vitivinicoltura italiana: più di 50 cantine presenti mettono a disposizione oltre 300 etichette per gli appassionati così come per i semplici curiosi. Presente anche un piccolo gruppo di vigneron francesi, che guidano gli ospiti alla scoperta dei vini d’oltralpe come Champagne, Chablis e Pinot Noir.

Sarà ospitata fino al 15 ottobre 2023 presso la Sezione di Grafica e Fotografia di Palazzo delle Paure la mostra “L’arte dell’incisione: grandi maestri nelle collezioni di grafica del Sistema Museale Urbano Lecchese”, ideate e realizzata da Barbara Cattaneo, Matilde Bianchi ed Elena Negri. L’esposizione nasce dall’intento di far conoscere al pubblico la ricca raccolta di stampe e incisioni del Si.M.U.L. (circa 3.000) che possono essere fruite dal pubblico solo con mostre temporanee ad hoc, attraverso la scelta dei diversi nuclei tematici presenti. L’intento è quello di mostrare una raccolta inedita di acqueforti, xilografie, litografie e incisioni a bulino. Si tratta di tecniche artistiche elaborate già nell’antichità e utilizzate per la riproduzione di opere d’arte a partire dalla seconda metà del secolo XV. Le incisioni che verranno esposte, dopo un lungo lavoro di catalogazione e restauro, riproducono alcune tra le più spettacolari opere d’arte realizzate da famosi artisti tra il XV e il XVIII secolo italiani ed europei.

Lodi

Sabato 22 aprile alle 15 si terrà il laboratorio “Famiglie in orto” (via San Fereolo 3, Lodi) nell’ambito delle iniziative promosse dall’amministrazione comunale. L’iniziativa, aperta a grandi e bambini, dal terzo anno della scuola d’infanzia fino a 10 anni. Seguirà merenda sotto la grande quercia. Per iscrizioni e informazioni mandare una mail a: info@lodi4kids.it con nome del bambino e recapito telefonico di un adulto. E’ previsto un massimo di 20 partecipanti.

Mantova

Dal 21 al 25 aprile, e dal 28 aprile all’1 maggio a Ostiglia (Mantova) si terra la “Battaglia del Riso”. La grande festa del riso ostigliese si terrà tutte le sere, dalle 19,30 alle 22,30, presso la sala Polivalente, area Expo (ingresso via Collodi).

Monza

Dal 22 aprile al 21 maggio torna la Sagra dell’Asparago Rosa di Mezzago, in provincia di Monza e Brianza, quest'anno alla63esima edizione. La storica manifestazione si svolge anche quest'anno a Palazzo Archinti, in piazza Libertà 4, dove è allestito il ristorante della sagra e dove si svolgono i tanti eventi collaterali tra musica dal vivo, performance artistiche e incontri di approfondimento. Il ristorante della Sagra è aperto da giovedì alla domenica nei seguenti orari: giovedì e venerdì turno singolo alle 19.30; sabato doppio turno alle 19.15 e alle 21.15; domenica turno singolo alle 12.30. La prenotazione anticipata è obbligatoria sul sito della Pro Loco di Mezzago oppure telefonando al 351 8108809 in orario 17-20, fino a esaurimento posti.

Da sabato 22 aprile fino a lunedì 1 maggio torna lo Street Food Festival nel parco di Monza. Per due lunghi weekend sarà possibile gustare le migliori specialità on the road dolci e salate immersi nel verde. Oltre alle numerose specialità da diverse regioni d’Italia, negli stand sarà possibile trovare prodotti nazionali e internazionali e prelibatezze di ogni genere. 

Pavia

In occasione della “Giornata Mondiale della Terra”, sabato 22 aprile a Pavia si terrà una mattinata ecologista con i volontari dell’associazione Plastic Free. Gli amici del pianeta si ritroveranno alle 9,30 presso il CUS - sede Nautica (via Montebello della battaglia) per raccogliere i rifiuti abbandonati e migliorare la casa in cui tutti abitiamo, il nostro pianeta.

Sondrio

Torna il mercatino "Le Mani in Pasta" a Sondrio. Venerdì 21 e sabato 22 aprile, dalle 9 alle 19, in piazza Garibaldi e Corso Italia sarà possibile ammirare le opere realizzate dalle mani di abili artigiani. Tra gli stand saranno presenti anche tessitori di fibre nobili, esperti nella lavorazione di pietre e del legno, ma anche produttori agricoli e biologici.

Varese

Ddal 21 al 23 aprile, il MUseo del Tessile di Busto Arsizio ospiterà la prima tappa del festival del gin “Love Gineration”. Una tre giorni di degustazioni di gin, distillati e cocktail con venti produttori da tutta Italia, tra cui i varesini Duck Dive e Manifattura Italiana Spiriti, il gorlese Testacoda e il legnanese MyGin, per oltre cento etichette. Quello di Busto Arsizio è il primo di tre appuntamenti del 2023: seguiranno Cremona e Bologna. Nella città dei festival culturali c’è spazio anche per gli “spiriti”, quelli distillati. Durante la tre giorni, i partecipanti potranno degustare i gin in purezza e i distillati a fronte del pagamento di un biglietto di ingresso in fiera di 10 euro (5 euro per 6 degustazioni in prevendita attiva fino alle 23.59 del 20 aprile). Con gli stand dei produttori ci saranno food trucks, mini club gratuito per i bambini e Dj set serale con Max Romo Dj, Ilbiena Dj e Ale Ciani e Ferdo.

Sabato 22 e domenica 23 aprile i due artisti Lorenzo Chinnici e Santi Curró in arte  'Nemo', saranno ospiti con le loro opere a Varese per l'evento 'Liquid Art' che si svolgerà all''UnaHotel'. La mostra sarà l'evento centrale della manifestazione 'Varese – Che bolle' aperta a tutti gli amanti dell'arte e del buon vino e cibo, e nella quale sarà presente il meglio della produzione vinicola italiana, con 20 cantine, 100 etichette, 5 aziende food e 20 partners internazionali.

Fino all’1 maggio sarà possibile divertirsi con il Luna Park alla Schiranna, Varese. Settanta giostre e due grandi novità: il “Top Spin“, inaugurato per la prima volta proprio a Varese e “Break Dance”, entrambe adrenaliniche attrazioni veloci e rotanti. Immancabili come ogni anno anche il percorso a ostacoli España, il Roller Coaster, il Brucomela e tanto altro, sia per grandi che per i più piccoli, senza dimenticare gli stand gastronomici con tantissime leccornie.

Fino al 18 giugno il Museo Ma*Ga di Gallarate, in via De Magri 1, ospita la mostra Andy Warhol: Serial Identity, antologica dedicata a uno dei vertici assoluti dell’arte e della cultura del Novecento. L'esposizione ripercorre attraverso oltre 200 opere (provenienti anche da istituzioni internazionali come The Andy Warhol Museum di Pittsburgh e l’archivio di Ronald Nameth) l’intero universo creativo di Andy Warhol (1928-1987), dai primi disegni realizzati per l’editoria e la moda, alle più importanti opere pop dove i protagonisti principali sono i personaggi celebri, come musicisti, registri, designer, politici, attori, ai brand commerciali delle grandi aziende, diventati icone di un nuovo modo di vivere e di consumare, elementi banali della quotidianità elevati a icone contemporanee