PAOLA PIOPPI
Cronaca

Como, pensionata di 83 anni truffata da due ragazzini: fermati su un treno diretto a Napoli

La polizia li ha denunciati e recuperato il bottino, hanno 17 e 18 anni. Sono stati denunciati per truffa aggravata in concorso

I due truffatori ripresi dalle telecamere

I due truffatori ripresi dalle telecamere

Como, 12 giugno 2024 – Le hanno detto che il marito era finito nei guai, e che servivano soldi e gioielli per aiutarlo. Così la donna, una pensionata comasca di 84 anni, lunedì in tarda mattinata ha consegnato 350 euro e monili d’oro a un giovane sconosciuto che si è presentato pochi minuti dopo aver ricevuto quella telefonata, spacciandosi per collaboratore di un poliziotto.

Ma la Squadra Mobile della Questura, che ha ricevuto la sua denuncia poco più tardi, è riuscita a risalire ai due truffatori e a recuperare il bottino. Grazie alle immagini delle telecamere, i due giovani autori del raggiro, un ragazzo di 17 anni e uno di 18, entrambi di Napoli, sono stati individuati tra i passeggeri che a Como San Giovanni sono saliti su un Frecciarossa diretto a Napoli.

Qui li aspettava la Polfer, avvisata da Como, che li ha fermati, recuperando il bottino. Sono stato entrambi denunciati a piede libero per truffa aggravata in concorso.