PAOLA PIOPPI
Como

Fermato in Svizzera alla guida di suv Lamborghini non sdoganato: auto di lusso sotto sequestro

Il proprietario dovrà versare una multa di diverse migliaia di franchi, che sarà quantificata a breve

L'auto sequestrata

L'auto sequestrata

Lugano, 14 giugno 2024 – Guidava un’auto di lusso che non era stata sdoganata all’ingresso in Svizzera: un suv Lamborghini controllato nei giorni scorsi all’aeroporto di Agno, nei pressi di Lugano, dagli agenti dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini. L’auto è risultata immatricolata nel Principato di Monaco, e il conducente, un cittadino ucraino residente in Canton Ticino, non era autorizzato a circolare con quel veicolo su territorio svizzero, in quanto non era stato sdoganato all’importazione. L’auto è quindi stata messa sotto sequestro, e il proprietario dovrà versare una multa di diverse migliaia di franchi, che sarà quantificata a breve.