Incidente a Castenedolo, braccio incastrato nell’impastatrice: grave operaia di 35 anni

Brescia, l’infortunio alla Temakrom. La donna è ricoverata in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza. Sul posto carabinieri e ispettori dell’Ats

I soccorsi e l'azienda dov'è avvenuto l'infortunio
I soccorsi e l'azienda dov'è avvenuto l'infortunio

Castenedolo (Brescia), 12 febbraio 2024 – Una donna di 35 anni è rimasta gravemente ferita a un braccio, nel primo pomeriggio di oggi, mentre era al lavoro in via Artigiani 6, a Castenedolo, nel Bresciano.

L'infortunio si sarebbe verificato pochi minuti prima delle 16 presso l’azienda Temakrom, specializzata nella realizzazione di colorazioni personalizzate. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, l’operaia stava lavorando con l’impastatrice quando qualcosa è andato storto e un braccio è rimasto incastrato nel macchinario.

Immediatamente sono stati chiamati i soccorritori del 118, giunti sul posto con automedica, ambulanza ed elisoccorso. La donna è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza. Le sue condizioni sono gravi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Brescia e gli ispettori dell’agenzia di tutela della salute per ricostruire l’accaduto e  verificare il rispe.tto delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.