Violenza nella pallanuoto: scoppia la rissa sugli spalti durante la partita Varese-Como

Dopo l’espulsione di un giocatore la situazione tra il pubblico è degenerata e sono dovuti intervenire i carabinieri

Botte tra i tifosi di pallanuoto

Botte tra i tifosi di pallanuoto

Varese – Non solo nel calcio, purtroppo anche nella pallanuoto si possono accendere…gli animi, non tra gli atleti in acqua, ma fuori dalla piscina, ma tra i tifosi. Non è certo un bel segnale ma purtroppo è quanto accaduto ieri sera a Varese nella sfida di Serie C tra Varese e Como.

Sugli spalti dopo alcuni momenti di tensione è scoppiata la rissa, situazione precipitata dopo l’espulsione definitiva di un giocatore del Como. Scene che non si vorrebbero vede mai che ieri sera hanno richiesto l’intervento dei carabinieri di Varese per ristabilire l’ordine e garantire la sicurezza al pubblico.

Riportata la calma in tribuna, la partita è proseguita e la squadra di casa, Von Varese ha ottenuto una vittoria 16-13 sugli ospiti.