Il maltempo porta disagi per i pendolari: allagato il sottopasso ferroviario tra Busto Arsizio e Castellanza

Il ponte di via Morelli è vicino alla stazione ferroviaria ma a causa dell’acqua di questi giorni è quasi impossibile passarci. Un problema ricorrente a cui il sindaco chiede interventi

Il sottopasso ferroviario allagato che collega Busto Arsizio e Castellanza

Il sottopasso ferroviario allagato che collega Busto Arsizio e Castellanza

Busto Arsizio (Varese), 4 marzo 2023 – Allagato da tre giorni il ponte in via Morelli, tra Busto Arsizio e Castellanza, in prossimità della stazione FNM di Castellanza, ogni giorno raggiunta da molti pendolari. Ormai da anni, quando il maltempo si abbatte sulla zone, il ponticello si allaga ma per quanto la situazione si sia già presentata tante volte in passato, questa volta è decisamente peggiorata.

Mentre con l’auto c’è chi si azzarda a transitare comunque nonostante l’acqua, per i pedoni è impossibile passare e chi è a piedi deve raggiungere la stazione solo allungando il percorso fino a via Ca’Bianca.

Il progetto di completamento del sottopasso

Il problema esiste da anni, ora il sindaco di Castellanza Mirella Cerini torna a sollecitare interventi. “La soluzione c’è – ricorda – l’abbiamo fatta presente più volte ai tavoli istituzionali,si tratta di completare il sottopasso a pochi metri di distanza dal ponticello, lasciato da un decennio incompiuto, sempre più nel degrado.”

Il progetto del sottopasso è bloccato nell’ambito del progetto del raccordo Y, tra le due linee ferroviarie, e inserito nel più ampio intervento del potenziamento della linea Rho – Gallarate, ha spiegato il sindaco. “Bisogna completarlo e aprirlo al traffico, è un collegamento indispensabile”, ha concluso. Proprio i lavori per realizzare il raccordo Y richiederebbero la demolizione della struttura in cemento del sottopasso incompiuto di cui invece si sollecita il completamento e l’apertura al traffico.