Busto Arsizio, rubava alle donne in bicicletta: fermato lo scippatore in scooter

L’uomo, vestito interamente di nero e col volto oscurato dal casco, affiancava le vittime e rubava la borsetta dal portapacchi o direttamente dalle loro mani

Un uomo in scooter

Un uomo in scooter

Busto Arsizio (Varese), 22 febbraio 2024 – Stava diventando un vero e proprio incubo per le donne in bicicletta, soprattutto anziane, che venivano scippate: ma ora gli agenti della polizia di Busto Arsizio hanno fermato un italiano di 56 anni, residente in città, responsabile dei reati di furto con strappo e resistenza a pubblico ufficiale.

Su uno scooter col volto coperto: l’identikit dello scippatore

Negli ultimi tempi erano state diverse le segnalazioni di furti e scippi, tutti commessi ai danni di donne in bicicletta, spesso anziane, che venivano affiancate da un individuo su un Ciao o uno scooter Gilera neri, che prelevava la borsetta dal portapacchi o la strappava via alle vittime dileguandosi. L’ultimo caso è successo proprio pochi giorni fa in via Dante.

I poliziotti del Commissariato di via Foscolo avevano pochi elementi a disposizione poiché nessuna delle vittime era stata in grado di annotare la targa del ciclomotore utilizzato o di descrivere il malvivente. Le uniche informazioni a disposizione erano che era spesso vestito di scuro e portava casco integrale, il che ha reso la ricerca ancora più complessa.

Le indagini degli inquirenti e l’inseguimento

Gli agenti hanno effettuato servizi di osservazione con auto “civetta” per intercettare il ciclomotore segnalato e proprio pochi giorni fa, intorno a mezzogiorno, nel quartiere di Beata Giuliana, hanno avvistato un motociclista corrispondente per abbigliamento a quello descritto in sella a uno scooter Gilera, la cui targa era stata modificata con nastro adesivo.

Gli agenti, insospettiti, hanno iniziato un pedinamento e a Legnano il motociclista è stato colto in flagranza mentre commetteva un furto ai danni di una donna in bicicletta, con le stesse modalità delle precedenti segnalazioni.

Percorse poche decine di metri lo scippatore è stato raggiunto dai poliziotti e ha tentato di fuggire scalciando contro gli agenti. Il cinquantaseienne, con diversi precedenti, è stato arrestato in flagrante per furto con strappo e resistenza a pubblico ufficiale.