Poggiridenti, escursionista di 56 anni si cala nel torrente Rogna senza attrezzatura adeguata: salvato dal Soccorso alpino

Sondrio, ci sono volute oltre due ore e l’impegno delle squadre della VII Delegazione Valtellina, con i militari del Sagf della Guardia di Finanza, carabinieri e 118 per recuperare l’uomo

recupero escursionista nel torrente Rogna

recupero escursionista nel torrente Rogna

Poggiridenti (Sondrio), 1 agosto 2023 - Si è calato in un torrente senza l’attrezzatura adeguata e per salvarlo si è reso necessario l’intervento del soccorso alpino. Sarebbe potuta costare cara l’imprudenza a un escursionista di 56 anni, della provincia di Lodi. L'intervento di salvataggio si è reso necessario intorno alle 13, quando l’uomo è rimasto bloccato, oltre che ferito, nel torrente Rogna, nel territorio comunale di Poggiridenti, in Valtellina.

Le operazioni di salvataggio sono state lunghe e complesse e si sono concluse solo dopo due ore, intorno alle 15. L'imprudenza dell'escursionista lombardo ha mobilitato un'imponente macchina dei soccorsi: le squadre del Soccorso alpino fluviale del Comando di Sondrio dei vigili del fuoco sono state allertate. Sul posto anche squadre del Soccorso Alpino della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna con i militari del Sagf della Guardia di Finanza, carabinieri e 118 con ambulanza.