L’Unione del Commercio conferma Credaro alla guida

Loretta Credaro confermata alla guida dell'Unione CTS di Sondrio con due vicepresidenti e una nuova Giunta esecutiva. Focus sulle sfide future, tra cui l'appuntamento olimpico del 2026.

L’Unione del Commercio conferma Credaro alla guida

L’Unione del Commercio conferma Credaro alla guida

Loretta Credaro resta in sella all’’Unione del Commercio, del Turismo e dei Servizi della provincia di Sondrio. Una conferma giunta nel corso della prima riunione del nuovo Consiglio generale, svoltasi la sera di lunedì 1° luglio nella Sede centrale dell’associazione imprenditoriale. Due i vicepresidenti: il numero uno della FAI Autotrasportatori Matteo Lorenzo De Campo, che avrà il ruolo di Vicario, e Roberto Galli, presidente di Federalberghi Sondrio e dell’Associazione mandamentale Alta Valtellina. La nuova Giunta esecutiva, organo di governo dell’Unione CTS, è formata da: Enzo Ceciliani (presidente Sofidi), Anna Del Curto (presidente Associazione mandamentale di Chiavenna), Yuri Dolzadelli (presidente Associazione mandamentale di Morbegno), Stefano Scetti (presidente Associazione mandamentale di Sondrio), Fabio Valli (presidente Associazione mandamentale di Tirano) e Davide Moltoni (presidente Associazione Dettaglianti dell’Alimentazione). "Ringrazio di cuore i colleghi per la fiducia e il sostegno – il commento di Loretta Credaro subito dopo la riconferma – elementi che saranno fondamentali per affrontare le sfide che ci attendono nel prossimo mandato, uno su tutti l’appuntamento olimpico in agenda nel 2026. Potrò fare affidamento su una squadra motivata e propositiva dove tutti i territori sono rappresentanti, così come i settori presenti all’interno della nostra Unione. Saremo impegnati sui grandi temi, sulle strategie da adottare per sostenere lo sviluppo della provincia di Sondrio".