Incidente a Zerbo, auto si ribalta e finisce in un fossato: morta donna sulla Provinciale 35

L’allarme è scattato poco prima delle 9. Sul posto ambulanza e automedica

Incidente mortale a Zerbo

Incidente mortale a Zerbo

Zerbo (Pavia) –  La Toyota Yaris è uscita di strada, schiantandosi contro un muretto di cemento e ribaltandosi nel fossato d'irrigazione che costeggia la Provinciale 35 che collega San Zenone Po a Pieve Porto Morone, nel territorio comunale di Zerbo, nella Bassa Pavese sulla sponda sinistra del Po. Per la donna di 72 anni che era alla guida, purtroppo non c'è stato nulla da fare ed è stato constatato il decesso.

Morta donna di 72 anni
Morta donna di 72 anni

Sul posto, poco prima delle 9 di oggi, mercoledì 3 aprile, sono intervenuti, oltre ai soccorsi sanitari di Areu, i vigili del fuoco e la Polstrada di Pavia, che sta procedendo con i rilievi per la ricostruzione della dinamica. Si sarebbe comunque trattato di un incidente autonomo, senza altri mezzi coinvolti.

E l'ipotesi principale, al momento, è che l'uscita di strada possa essere stata provocata da un malore, con la conseguente perdita di controllo del mezzo. Sarà comunque da accertare se l'eventuale malore sarebbe stato ugualmente letale per la vittima o se la morte è stata invece provocata dalle conseguenze dell'uscita di strada, con il violento impatto contro un muretto e il ribaltamento dell'auto nel fossato, in ogni caso senza apparenti responsabilità di altre persone per la morte dell'unica coinvolta, che era a bordo da sola sulla sua Toyota Yaris.