Cigognola, ladri acrobati: rubati tutti gli ori di famiglia

Malviventi saliti sul balcone al primo piano ed entrati in casa dalla porta finestra

I carabinieri di Pavia in azione
I carabinieri di Pavia in azione

Cigognola (Pavia), 13 gennaio 2024 - Rientrati in casa, hanno trovato tutte le stanze messe a soqquadro dai ladri, che hanno rubato tutti gli ori di famiglia. I proprietari hanno scoperto di essere stati derubati nel pomeriggio di ieri, venerdì 12 gennaio, ma erano assenti già da alcuni giorni e il furto potrebbe quindi essere stato messo a segno nei giorni precedenti. A Cigognola, in via Giorgi, sono stati chiamati i carabinieri, intervenuti per il consueto sopralluogo avviando le indagini per cercare di risalire ai responsabili. Ladri acrobati, entrati nell'abitazione dal balcone al primo piano, dopo essersi arrampicati probabilmente sul pluviale. Con una modalità più frequente nei palazzi cittadini, in questo in caso utilizzata invece per introdursi in una casa indipendente nel piccolo centro dell'Oltrepò Pavese, ma che evidentemente aveva gli ingressi al piano terra più protetti e quindi con meno facilità di accesso per i malviventi, che avendone le abilità si sono arrampicati e hanno raggiunto il balcone. Forzata una porta finestra si sono quindi introdotti nell'abitazione e hanno rovistato ovunque, mettendo tutto sottosopra, fino a quando hanno trovato quelle che cercavano, i gioielli custoditi dai padroni di casa. Il valore del bottino non è ancora stato quantificato, ma seppur ingente è comunque inferiore al valore affettivo che sempre hanno gli ori di famiglia, spesso regali o anche ricordi di congiunti defunti.