Villasanta, pusher tradito dal nervosismo: i carabinieri sequestrano due chili di droga

Il giovane, 27 anni, è stato fermato per un controllo di routine. Nella sua auto e nell’abitazione trovati un chilo di hashish e uno di marijuana, oltre a 6mila euro in contanti

controlli dei carabinieri

controlli dei carabinieri

Villasanta (Monza Brianza), 27 Dicembre 2023 - Colpo grosso dei carabinieri di Villasanta, che hanno sequestrato un chilogrammo di marijuana e uno di hashish, e arrestato un 27enne residente a Lissone. Il giovane stava passando in auto in via Volta, a Villasanta, quando è incappato in un controllo serale a presidio del territorio svolto dai militari, che si sono accorti del suo comportamento particolarmente nervoso.

Durante la perquisizione del veicolo infatti i carabinieri hanno trovato un pacchetto contenente un chilogrammo circa di marijuana e anche una piccola quantità di hashish, che sono stati sottoposti a sequestro. Il 27enne è stato accompagnato in caserma per l'arresto ma prima è scattata anche la perquisizione nell'abitazione del lissonese, dove i militari hanno trovato e sequestrato un altro chilogrammo, questa volta di hashish, oltre a 120 grammi di marijuana, 6.000 euro in contanti ritenuto provento dell'attività illecita e anche diverso materiale utile per il confezionamento della droga.

Per il giovane si sono quindi aperte le porte del carcere di Monza con l'accusa di detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti.