GABRIELE BASSANI
Cronaca

Tram Milano-Limbiate, il Pd: “Salvini chiarisca se i soldi ci sono o no”

L’annuncio del finanziamento del progetto di riqualificazione era arrivato a fine settembre direttamente dal ministro e leader della Lega

Tram Milano/Limbiate Cormano

Tram Milano/Limbiate Cormano

Limbiate (Monza), 7 novembre 2023 -  Nessun atto concreto per finanziare il tram Milano-Limbiate, il Partito democratico incalza il ministro Salvini: “pensi ai progetti concreti di Milano e della Brianza anziché al ponte sullo stretto di Messina”.

L’annuncio del finanziamento del progetto di riqualificazione della linea del tram Milano-Limbiate, noto un tempo come “Frecciarancio” era arrivato a fine settembre direttamente dal ministro e leader della Lega, Salvini. Ma da allora non si è visto ancora un provvedimento che metta nero su bianco l’assegnazione degli 88 milioni di euro mancanti a coprire gli extracosti del progetto di riqualificazione.

“Salvini chiarisca se non ci sono i fondi aggiuntivi necessari per la M1 e la Milano-Limbiate” -dicono i consiglieri regionali Gigi Ponti e Simone Negri. “Ad oggi quei fondi ancora non risultano in nessun capitolo di bilancio e per questo ci sono seri dubbi sul fatto che l’impegno assunto sarà mantenuto”.