STEFANIA TOTARO
Cronaca

Monza, otto persone (tra cui una donna incinta) sgomberate da un immobile privato in viale Lombardia

Tra di loro una giovane coppia con quattro figli minorenni. La famiglia non ha accettato di essere sistemata in una comunità trovata dai Servizi Sociali

Lo sgombero in viale Lombardia

Lo sgombero in viale Lombardia

Monza, 4 Luglio 2024 – Otto persone originarie dell'Est, una giovane coppia con 4 figli minori e lei incinta e altri due adulti, sono stati sgomberati questa mattina da un immobile occupato abusivamente in viale Lombardia all'altezza dell'incrocio con via Vittorio Veneto e via Cavallotti.

A intervenire gli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Monza e Brianza insieme a personale della Polizia Locale di Monza, che "hanno svolto un’attività di bonifica e liberazione dell'immobile di proprietà privata, che è stato posto in sicurezza". Agli sgomberati è stato offerto posto in comunità tramite i Servizi Sociali di Monza, ma non hanno accettato.