MARCO GALVANI
Cronaca

Monza, nuovo lavaggio strade: via i divieti di sosta in tutta la città

Da novembre parte la sperimentazione: per migliorare la raccolta rifiuti saranno attivate mini isole ecologiche un Centro ambientale mobile

Pulizia strade (foto di repertorio)

Pulizia strade (foto di repertorio)

Monza - Lavaggio strade e divieti di sosta, rivoluzione a Monza: dall’1 novembre sarà abolito in tutta la città il divieto di sosta per la pulizia strade. Il servizio sarà garantito con mezzi in grado di ‘spazzare’ sotto le auto in sosta e la flotta sarà aumentata con mini-spazzatrici elettriche per raggiungere le strade più strette e le piste ciclabili.

Una iniziativa che partirà in via sperimentale per verificare se il decoro della città migliorerà. E’ l’ultima novità introdotta dal nuovo appalto rifiuti e pulizia della città sottoscritto tra il Comune e l’impresa Sangalli. Allo stesso tempo, per evitare il rischio di discariche a cielo aperto, entrerà in servizio il Centro ambientale mobile, un cassone che seguirà in particolare i vari mercati settimanali nei quartieri e dove sarà possibile gettare rifiuti elettronici, pericolosi o ingombranti. Mentre nelle vicinanze dei 10 centri civici saranno create delle piccole isole ecologiche per avvicinare ai cittadini il servizio garantito dalla piattaforma di viale delle Industrie. Nel frattempo, in particolare in centro, ci si prepara all’installazione di cestini per la raccolta differenziata.