Monza e Milano stasera tocca a voi. Una vittoria nel derby vale oro

Il derby lombardo tra Vero Volley Monza e Allianz Milano è il posticipo dell'8ª giornata di Superlega. Monza è favorita, ma il derby può ribaltare i pronostici. Entrambe le squadre arrivano da vittorie in competizioni europee. Sarà una partita intensa e combattuta.

Monza e Milano stasera tocca a voi. Una vittoria nel derby vale oro
Monza e Milano stasera tocca a voi. Una vittoria nel derby vale oro

Riflettori puntati, nel posticipo dell’8ª giornata di Superlega, solo sul derby lombardo tra Vero Volley Monza e Allianz Milano. Questa sera alle 20, all’Opiquad Arena della cittadina brianzola, una partita che, come di consueto, vale molto di più dei soliti 3 punti in palio. Quest’anno, forse ancora più visto il differente posizionamento delle due squadre e il diverso rendimento fino ad ora. La formazione di Massimo Eccheli è protagonista d’un inizio di stagione al di sopra delle aspettative. Tutte le attenzioni erano probabilmente rivolte alla formazione femminile del consorzio e invece, in sordina, anche gli uomini si stanno facendo valere. La Vero Volley si trova nelle parti alte con 14 punti ed è reduce dalla vittoria nello scontro diretto contro Piacenza. La squadra allenata da coach Roberto Piazza sta invece rialzando la china e scalando, pian piano, la classifica dopo un avvio non dei migliori, tra intoppi fisici e meccanismi da far ingranare. L’Allianz è a quota 10 punti e arriva al derby dopo il convincente successo contro Padova per 3 set a 0. Entrambe le formazioni, inoltre, sono state impegnate in settimana rispettivamente con gli incontri di ritorno di Challenge Cup e Cev Cup: obiettivo centrato per tutte e due le lombarde volate agli ottavi delle competizioni europee. Nei precedenti l’Allianz Milano è leggermente in vantaggio con 13 vittorie a 10. Dato il livello che stanno esprimendo i brianzoli sono in realtà loro i favoriti, anche se, match come i derby possono stravolgere i favori del pronostico. "Le partite di Superlega sono sempre complicate, sia per il valore degli avversari che per il contesto in cui si giocano. Il derby – ammette Eccheli - lo è in maniera ancora più importante, perché affrontiamo una squadra che ha allestito un ottimo roster. Le aspettative sono alte da entrambe le parti e immagino che potrà venir fuori una partita bella, intensa e combattuta".

Lato Milano è capitan Matteo Piano a presentare il match: "Affrontiamo una squadra che sta facendo molto bene e che sta mostrando una grande capacità di adattamento. È una partita importante, perché una buona prestazione ci permetterebbe di continuare la crescita sia come gioco sia in classifica". I milanesi vengono da una striscia di 5 vittorie consecutive (inclusa la coppa): vincere sarebbe un’ulteriore presa di coscienza dei propri mezzi dopo l’avvio in salita. Ora, Piazza, ha a disposizione tutto il roster, da Porro a Dirlic che è più riposato dei compagni visto che in settimana non ha nemmeno giocato in Coppa Cev per la nascita della prima figlia. In alternativa, c’è il giovane Reggers che in queste settimane ha degnamente sostituito il croato. Monza, invece, dovrebbe recuperare lo schiacciatore nipponico Ran Takahashi (ci sarà il derby nel derby visto la presenza di Ishikawa tra le fila dell’Allianz) che ha avuto qualche piccolo problema muscolare. Eccheli potrà comunque contare soprattutto sui canadesi Loeppky e Szwarc e Maar.

Giuliana Lorenzo