Gara all'ultima rima a Monza: Poeti vs Algoritmi

Un'iniziativa speciale ospitata nello Spazio eventi Manzoni16 mette a confronto poeti umani e ChatGPT, un'intelligenza artificiale non intelligente, in una giocosa sfida a suon di versi improvvisati. Il pubblico potrà votare i componimenti migliori.



Gara all'ultima rima a Monza: Poeti vs Algoritmi

Gara all'ultima rima a Monza: Poeti vs Algoritmi

Chi lo ha scritto, una persona o un algoritmo? Anche il mondo dei libri rischia di cedere a un clima di sospetto e di rifiuto della tecnologia. Una intelligenza artificiale non intelligente, ma in grado di fare parecchie cose, anche di preoccuparci e incupirci riguardo al nostro destino, di lavoratori ma anche di lettori.

Sarà una sfida all’ultimo verso, quella che coinvolgerà il “poeta“ ChatGPT grazie a un’iniziativa speciale che verrà ospitata nello Spazio eventi Manzoni16 sabato 23 a partire dalle 21. In collaborazione con Tramezzino Editore, sarà organizzata una giocosa sfida tra ChatGPT e poeti, a suon di versi improvvisati sui suggerimenti del pubblico che potrà poi votare i componimenti migliori.