Bravata a scuola. Esplode petardo al cambio dell’ora

Un petardo esplode nel corridoio di un istituto a Vimercate durante il cambio dell'ora. Nessun ferito, ma si cerca il responsabile. L'episodio viene considerato uno scherzo di cattivo gusto.

Bravata a scuola. Esplode petardo al cambio dell’ora
Bravata a scuola. Esplode petardo al cambio dell’ora

Cambio dell’ora con bravata. Al Floriani scoppia un petardo nel corridoio, tanto rumore e nessun ferito, si cerca il responsabile. Per lui all’orizzonte si profila un provvedimento disciplinare: "Sarà il Consiglio di classe a decidere", spiega il dirigente Daniele Zangheri. L’istituto professionale di Vimercate con liceo delle Scienze umane, presidio sociale fra i più importanti contro il disagio giovanile in città, sta indagando sui fatti che ieri hanno richiamato i carabinieri nella storica sede di via Cremagnani. "Erano le 10, la classe dove stiamo cercando l’autore del gesto era uscita dall’aula per raggiungere un laboratorio, in quel frangente è esplosa la miccia – ricostruisce Zangheri –. Non è sempre così, veniamo da un periodo positivo, non so cosa sia passato nella testa del ragazzo. Prima di tutto cerchiamo di capire".

Il Floriani sporgerà denuncia e i miliari che hanno informato dell’episodio la Procura dei minori di Milano valuteranno la posizione dello studente. Sulla sua identità c’è il massimo riserbo, l’adolescente per ora non ha confessato. Ma sul perimetro dell’episodio gli investigatori non hanno dubbi: "Nessuna volontà di offendere", si è trattato solo di un bruttissimo scherzo. A differenza di quanto accade fra queste mura sei anni fa, quando un altro allievo gettò una seggiola contro una professoressa di Storia. Un caso che fece scalpore, uno della lunga catena di violenza contro gli insegnanti. L’ultimo ieri a Varese, dove una professoressa è stata accoltellata alla schiena da uno studente di 17 anni.

Bar.Cal.