Milano, Natale a "risparmio energetico". Fontana: situazione impone sobrietà

Sotto Palazzo Lombardia quest'anno niente pista di pattinaggio. Acceso l'albero centrale della piazza, con l'utilizzo di biciclette collegate a un sistema di cogenerazione elettrica

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana pedala per accendere l'albero di Natale

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana pedala per accendere l'albero di Natale

Milano - Con la benedizione dell'arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, dell'opera artistica "Natività" di un maestro Leonardesco del XVI secolo, allestita al Belvedere del 39esimo piano di Palazzo Lombardia, ha preso il via "La Magia del Natale". Iniziativa che comprende le numerose attività organizzate da Regione Lombardia per le festività natalizie. Nel saluto di benvenuto il governatore Attilio Fontana ha evidenziato l'attenzione alle tematiche ambientali connesse anche alla crisi energetica che stiamo vivendo."Sarà una grande gioia poter ricominciare a vivere insieme il Natale senza alcun tipo di limitazioni, compensata parzialmente dal fatto che dovremmo risparmiare sull'energia". Per questo motivo "la bellissima pista di pattinaggio sul ghiaccio, che in questi anni aveva allietato i milanesi, non l'abbiamo montata" ha fatto sapere il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana. "Dobbiamo cercare di essere un po' sobri e far capire che un piccolo sacrificio lo devono fare anche le istituzioni", ha aggiunto il governatore.

"La situazione di crisi energetica - ha osservato - ci ha fatto capire che fosse necessario dare il buon esempio e risparmiare". E infatti "abbiamo anche abbassato la temperatura all'interno del palazzo". Fontana ha poi salutato i bambini del Piccolo Coro Santa Maria Ausiliatrice che hanno eseguito un canto natalizio in piazza città di Lombardia. Subito dopo è stato acceso l'albero centrale della piazza, con l'utilizzo di biciclette collegate a un sistema di cogenerazione elettrica.