Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 giu 2022
13 giu 2022

Elezioni comunali 2022 a Sesto San Giovanni: ballottaggio tra Di Stefano e Foggetta

Nella città strappata cinque anni fa al centrosinistra (dopo settant’anni) di deciderà tutto al secondo turno fra due settimane tra il primo cittadino uscente e il candidato del centrosinistra

13 giu 2022
Elettorale Sesto - Per redazione Milano Metropoli - 12 Giugno - foto spf/ansa
Elezioni a Sesto
Elettorale Sesto - Per redazione Milano Metropoli - 12 Giugno - foto spf/ansa
Elezioni a Sesto

Sesto San Giovanni (Milano) - A Sesto San Giovanni, strappata cinque anni fa al centrosinistra (dopo settant’anni) sarà ballottaggio fra due settimane con l’uscente Roberto Di Stefano, che si è fermato a un passo dall'obiettivo (49,7%), e Michele Foggetta, il candidato del centrosinistra, con il 38,5% delle preferenze. Sfumata quindi la speranza del primo cittadino uscente di una riconferma al primo turno.

Il voto è stato polarizzato, poiché nessuna delle candidature alternative ha sfondato, fermandosi a parecchia distanza. Il veterano Paolo Vino si è fermato al 5,86% e il volto nuovo Massimiliano Rosignoli, sostenuto da Azione e Italia Viva, al 2,86%. Eleonora Tempesta di Italexit fa l’1,84% e lo storico e stoico Silvio La Corte, che ha corso da solo con la Coalizione della Sinistra, l’1,61%.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?