Ra ta ta di Mahmood: significato della canzone e del video

Il cantante milanese mette a segno un altro colpo dopo il successo di Tuta Gold. A ottobre l’appuntamento attesissimo con i due concerti al Forum Assago

Mahmood

Mahmood

Milano – In tanti non riescono ancora a togliersi dalla testa la hit “Tuta Gold”, lanciata all’ultimo Sanremo. E ora Mahmood (Alessandro Mahmoud) ha messo a segno un nuovo colpo, con la canzone "RA TA TA", appena uscita. Il singolo (scritto da Mahmood e prodotto da Katoo e Madfingerz) è un racconto in cui si susseguono immagini scolpite dallo stile dell'artista milanese, classe 1992. Giovani che vivono una quotidianità di disagio, fra insulti e compagnie sbagliate, in cui gli elementi tipici dell'infanzia - i giochi, il succo di frutta - si mischiano in un ossimoro fatto di abbandono e difficoltà, dove la bocca a mitraglia che spara parole a raffica diventa l'unica arma per difendersi dalle ingiustizie.

Il videoclip vede alla regia Attilio Cusani e lo stesso Mahmood, con la produzione di Borotalco.tv in collaborazione con +216/Capsul. Girato in una calda estate tunisina, ha come protagonisti ragazzi e ragazze di tutte le età che alternano le loro giornate fra momenti di noia e scene di aggregazione. Viaggi in motorino e ritrovi serali, con le luci della città a fare da sfondo e la speranza di poter creare insieme nuovi orizzonti.

Il 2024 è per il cantante milanese (da poco insignito del premio Rosa Camuna) un anno all’insegna dei live, infatti dopo aver intrapreso l’European Tour, in attesa di iniziare il Summer Tour nei festival, sarà la volta in autunno della tournée nei palazzetti: due date al Forum di Milano, il 21 (andato sold out in 24 ore) e 22 ottobre, il 25 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 27 ottobre al Palazzo dello Sport di Roma e il 31 ottobre al Palapartenope di Napoli.