LAURA LANA
Cronaca

Un giro tra le vetrine virtuali Negozi sotto casa (e anche in rete)

Acquisti con un clic, il progetto nacque con la pandemia e oggi la piattaforma padernoxpaderno entra nel vivo

Migration

di Laura Lana

Il progetto era nato con la pandemia, per permettere ai commercianti di continuare ad avere visibilità e ai residenti di avere sotto mano uno strumento facile per poter fare i loro acquisti dai negozi di vicinato, stando a casa.

Oggi la piattaforma padernoxpaderno è entrata nel vivo. Realizzata dal gruppo padernoDugnanoCRESCE”, la vetrina virtuale ha l’obiettivo di sostenere le attività commerciali e artigianali del territorio, offrendo visibilità e creando una vera rete. "La vetrina rappresenta la migliore soluzione per entrare in contatto con le attività locali e acquistare diversi prodotti, sostenendo l’economia cittadina e utilizzando la tecnologia digitale - spiegano i promotori -.

Direttamente dal computer o dallo smartphone, migliaia di consumatori possono effettuare i loro acquisti, avendo a disposizione una piattaforma semplice e intuitiva che permette loro di scoprire le attività per ogni quartiere". L’idea, come già a Cormano, era nata in concomitanza con l’emergenza sanitaria: "Le disposizioni restrittive in termini di apertura dei negozi e di circolazione nei territori comunali ci avevano suggerito di mettere a disposizione uno strumento semplice, per supportare i commercianti offrendo loro visibilità, il fare rete insieme e volendo, anche la possibilità di vendere online". Una mission che è rimasta e si è ampliata.

La piattaforma padernoxpaderno.com permette all’utente di scoprire i negozi di vicinato aderenti al progetto per ogni quartiere, trovarne quindi l’ubicazione in città, conoscere i contatti utili e, per chi lo desidera, anche acquistare i prodotti locali dal tuo negoziante di fiducia direttamente dal pctablet o dallo smartphone.

Il portale permette anche di conoscere le promozioni attive di ciascun esercente e l’accesso ai contenuti social aggiornati in tempo reale. "In un unico spazio proponiamo trovi tutti i rivenditori locali.

Acquistare nei negozi di paese è un modo per contribuire a mantenere viva la città". Anche per Natale il gruppo lancia l’appello allo shopping locale: "Facciamo un regalo alla nostra città e acquistiamo nei negozi di quartiere".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro