FRANCESCA GRILLO E ROBERTA RAMPINI
Cronaca

Rottweiler e pitbull aggressivi: attacchi vicino ai parchetti. Due feriti a mani e braccia

Un episodio a Buccinasco dove è rimasta coinvolta una ragazza che difendeva il suo cane. A Rho, invece, un uomo era appena sceso dall’auto quando il molosso gli si è avventato contro.

Greta Crippa con la mano fratturata

Greta Crippa con la mano fratturata

Rho (Milano) – Due aggressioni da parte di cani, due persone ferite a mani e braccia. Un uomo di 57 anni è stato azzannato da un cane che gli ha morsicato un braccio procurandogli gravi ferite. È successo martedì pomeriggio a Rho. Il cane, un rottweiler bianco e nero, circolava da solo e senza museruola. Il ferito, di Nerviano, aveva appena parcheggiato l’auto vicino all’incrocio tra le vie Pace e D’Annunzio, ha aperto la portiera per scendere, quando è stato aggredito dal cane. Ha cercato di difendersi e si è salvato riuscendo a chiudere lo sportello. Il cane così è scappato.

L’uomo ha riportato ferite su entrambe le braccia, ma uno sarebbe ridotto male. È stato trasportato all’ospedale San Carlo in codice giallo. La polizia locale ha individuato i proprietari del cane in un altro comune. L’aggressione da parte di un cane sprovvisto di museruola può comportare l’accusa di lesione colposa per il proprietario, oltre al risarcimento dei danni subiti.

Tre settimane di gesso, mano e braccio immobilizzati a causa delle ferite riportate e tanto spavento.

È capitato a Greta Crippa che ha cercato con tutte le forze di allontanare un pitbull scappato da un buco della recinzione, nell’area cani di via Petrarca a Buccinasco. "Stavo portando a passeggio il cane di un’amica, un meticcio di taglia media, quando il pitbull è uscito dal buco e lo ha attaccato al collo. Per staccarlo, ho iniziato a colpirlo, riportando una frattura. Solo per fortuna il meticcio non ha riportato gravi ferite. I padroni devono fare attenzione ed essere responsabili. Ho avuto paura, per il cane e per me. Il buco è stato rattoppato da un cittadino, per evitare altri incidenti, ma servono reti robuste". "Investiamo molto per le aree cani - commenta il sindaco -. Siamo intervenuti pochi giorni dopo la segnalazione".