Raid con lo spray: arrestato per lesioni

Ha rifiutato più volte l’approccio di uno sconosciuto all’esterno di un locale e, quando lo ha allontanato nuovamente e con...

Ha rifiutato più volte l’approccio di uno sconosciuto all’esterno di un locale e, quando lo ha allontanato nuovamente e con decisione, l’uomo ha estratto una bomboletta e ha spruzzato la sostanza al peperoncino contro di lei e contro un amico. Per questo, un ventinovenne libico è stato arrestato per lesioni nella notte tra sabato e domenica dagli agenti delle Volanti in via Palazzi. I due feriti, una ventenne italiana e un ventunenne ucraino, sono stati portati in ospedale e dimessi con 5 giorni di prognosi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro