Prima della Scala, sfilata di vip a teatro: da Patti Smith a Ornella Vanoni e Pedro Almodóvar

Immancabile la presenza delle istituzioni: la senatrice Liliana Segre, accolta dal sindaco Giuseppe Sala; il presidente del Senato Ignazio La Russa e il vicepremier Matteo Salvini

Milano, 7 dicembre 2023 – Su il sipario della Prima della Scala, in scena il ‘Don Carlo’ di Giuseppe Verdi. Tantissimi personaggi illustri rappresentanti delle istituzioni sono venuti questa sera a Milano per assistere all’opera che ha aperto la stagione lirica 2023/2024.

Patti Smith, Ornella Vanoni e Matteo Salvini con la compagna Francesca Verdini
Patti Smith, Ornella Vanoni e Matteo Salvini con la compagna Francesca Verdini

Tra le celebrità presenti il regista Pedro Almodóvar: "È una serata molto bella. Questa è la mia cultura, perché parla della storia di noi spagnoli. Sono molto felice, è la mia prima volta qui, sono davvero molto eccitato”. Poi, l'attore Louis Garrel e l'artista americana Patti Smith, che ha evitato qualsiasi polemica politica: “Parliamo di bellezza, sono qui per i bambini”. E l'étoile Nicoletta Manni e Roberto Bolle.

In rappresentanza dell'istituzioni locali il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il prefetto Claudio Sgaraglia e il governatore lombardo Attilio Fontana.

Il sindaco Giuseppe Sala e la compagna Chiara Bazoli
Il sindaco Giuseppe Sala e la compagna Chiara Bazoli

Delle istituzioni governative erano presenti il presidente del Senato Ignazio La Russa, il vicepremier Matteo Salvini, il ministro della cultura Gennaro Sangiuliano, il ministro dell'università Anna Maria Bernini e il ministro per le riforme istituzionali Maria Elisabetta Alberti Casellati. 

Il presidente del Senato Ignazio La Russa e la moglie Laura Di Cicco
Il presidente del Senato Ignazio La Russa e la moglie Laura Di Cicco

Accolta al suo arrivo dal sindaco di Milano e dal prefetto la senatrice a vita Liliana Segre. “Sono da sempre un'amante della lirica, sono un'abbonata da tanti anni alla Scala e ho cominciato dal loggione. Questo è un punto da ricordare”, ha detto la senatrice che nel foyer ha incontrato Ornella Vanoni. “La lirica rappresenta Milano... Basta che non sia Wagner” la battuta della cantante.

Come rappresentanti del mondo dell'imprenditoria lombarda il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, il presidente di intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro, la presidente del Gruppo Bracco Diana Bracco e il presidente di Confindustria Carlo Bonomi. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro