Passaporto da rinnovare in tempo per le vacanze? Due aperture straordinarie a Milano

La Questura: terminato il processo di delocalizzazione, documento rilasciato direttamente in tutti i commissariati cittadini

Passaporto (Archivio)

Passaporto (Archivio)

Milano, 24 giugno 2024 – Corsa al passaporto in vista delle vacanze estive? La questura di Milano viene in aiuto dei cittadini che devono rinnovare il documento per l’espatrio nei Paesi extra UE. 

Appuntamenti in più

Innanzitutto sono state predisposte due aperture straordinarie dell'ufficio passaporti in via Cordusio 4 sabato 29 giugno e sabato 6 luglio. Gli sportelli saranno a disposizione dalle  8,30 alle 12,30, solo con appuntamento prenotabile sul portale della questura di Milano, da domattina martedì 25 giugno.

Rimane la possibilità, per i cittadini con esigenze di espatrio entro i 30 giorni, di poter accedere, sempre dal sito, all'agenda prioritaria per ottenere il documento, quando ne sussistano le condizioni, in tempo per la partenza.

Obiettivo decentramento

È stato portato a termine il processo di delocalizzazione dei processi di stampa dei passaporti presso tutti i commissariati cittadini. In queste sedi verrà rilasciato direttamente il documento di espatrio ai cittadini che hanno effettuato lì la richiesta, abbattendo i tempi di attesa per l'emissione.

La Divisione polizia amministrativa, da parte sua, continuerà a gestire operativamente la ricezione del pubblico presso gli sportelli dell'ufficio passaporti in via Cordusio 4. Anche i commissariati di pubblica sicurezza distaccati di Cinisello Balsamo, Legnano, Rho-Pero e Sesto San Giovanni sono indipendenti in merito alla ricezione delle istanze per la stampa dei passaporti all’interno del loro bacino di utenza. La delocalizzazione della stampa dei passaporti, fanno sapere dalla Polizia, ha consentito di abbattere i tempi del procedimento di rilascio che ora è, nella maggior parte dei casi, inferiore alle due settimane.