Nuovo centro città, al via i lavori. Piazza Foglia diventa un cantiere

Iniziati gli interventi di smantellamento del parco giochi, primo passo per la trasformazione dell’area

Nuovo centro città, al via i lavori. Piazza Foglia diventa un cantiere

Nuovo centro città, al via i lavori. Piazza Foglia diventa un cantiere

Nuovo centro cittadino, al via i lavori. Delimitata in piazza Foglia l’area di cantiere dove sono in corso i primi lavori di riqualificazione del centro cittadino. Il nuovo centro cittadino è una promessa mai mantenuta per almeno trent’anni che si è finalmente concretizzata. Sono iniziati gli interventi di smantellamento dell’attuale parco giochi per bambini, primo passo per la completa riqualificazione dell’area del centro cittadino a ridosso dei negozi di via Mimose. Il parco giochi troverà presto una nuova sede, sarà trasferito infatti all’ingresso del Parco Uno, tra il centro civico del Comune e il palazzetto dello sport di viale Liguria. L’area prescelta beneficerà della vicina presenza degli alberi e della vegetazione del parco, sarà attrezzata con diversi giochi per i bambini, dotata di pavimentazione antishock, panchine e arredi urbani. Il progetto prevede alcune settimane di lavoro in modo da rendere fruibile il nuovo parco giochi con l’arrivo della primavera. "L’inizio di questi lavori in piazza Foglia conferma la concretezza dell’amministrazione comunale, un impegno mantenuto e una vittoria per tutta la cittadinanza - spiega il sindaco Gianni Ferretti -; il nuovo centro cittadino è uno dei punti fermi del nostro programma di mandato. Oggi iniziamo a delineare il nuovo volto di Rozzano e lo facciamo proprio a partire dal suo centro che diventerà più bello, più sicuro, dotato di nuovi negozi e servizi per la collettività". Stanno proseguendo come da programma anche i lavori già avviati lo scorso novembre in via Mimose per la modifica della viabilità del nuovo centro cittadino. La conclusione di questo intervento è prevista per la fine della primavera e consentirà la futura pedonalizzazione di tutta l’area che dal sagrato della chiesa di Sant’Angelo si svilupperà fino a piazza Foglia e al Comune.

Questi spazi, ora separati fisicamente dalle esistenti strutture commerciali e dalla viabilità locale, saranno messi in connessione e inseriti in un contesto moderno, caratterizzato da aree verdi, sedute e camminamenti pedonali.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro