ALESSANDRA ZANARDI
Cronaca

Investita mentre è in vacanza nel Casertano: muore Annalisa Uccellini, 43enne di Peschiera Borromeo

La donna è stata travolta da un furgone sulla statale Domitiana a Sessa Aurunca, mentre attraversava la strada

Inutile l’intervento dei sanitari

Inutile l’intervento dei sanitari

Peschiera Borromeo (Milano), 7 settembre 2023 – Una vacanza in Campania è finita in tragedia per una turista milanese, Annalisa Uccellini, 43 anni, residente a Peschiera Borromeo. La donna è stata travolta da un furgone mentre attraversava la strada a piedi e per lei non c’è stato nulla da fare: nonostante la tempestività dei soccorsi, è morta sul colpo per le gravi lesioni riportate nell’impatto.

L’incidente è avvenuto l’altra sera a Sessa Aurunca, comune di 20mila abitanti in provincia di Caserta. La tragedia si è consumata sulla statale Domitiana, al chilometro 12.100, poco distante da un ristorante a conduzione familiare.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca, intervenuti per eseguire i rilievi, la vittima avrebbe cercato di attraversare la strada in un punto, dove non esiste illuminazione pubblica, quando è stata travolta da un Peugeot Partner. Il conducente, un operaio 68enne di Pomigliano d’Arco (Napoli) si è fermato e, sotto choc, ha chiamato il 112. “Non l’ho vista affatto”, ha detto l’uomo ai carabinieri, rimarcando di essersela trovata davanti. “E’ comparsa dal nulla al buio. Ho frenato, ma lei era già a terra”.

Intervenuto per prestare soccorso, il personale del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso della 43enne. La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un fascicolo per omicidio stradale nei confronti del 68enne, attualmente deferito in stato di libertà. Sulla salma è stata disposta l’autopsia.