Via Sanzio, spingono un passante mentre tentano di rubare uno scooter: tre ragazzini denunciati

Milano, i carabinieri hanno ritrovato i giovanissimi, tra i 14 e i 15 anni, alla fermata della metro. I minorenni sono stati denunciati e riconsegnati ai genitori

I tre sono stati fermati dai carabinieri (foto di archivio)

I tre sono stati fermati dai carabinieri (foto di archivio)

Milano – Serata di aggressioni, quella di ieri a Milano. Oltre al tentativo di rapina di un Rolex in zona Navigli, un altro episodio è andato in scena in zia Sanzio. E anche in questo caso sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Milano che hanno denunciato, per tentata rapina in concorso, tre minorenni, di cui due italiani ed un marocchino, fra i 14 e i 15 anni, tutti incensurati. I militari sono intervenuti in via Sanzio, dove i tre giovani stavano forzando il quadro elettrico di uno scooter parcheggiato in strada nel tentativo di rubarlo, quando sono stati sorpresi da un passante che è stato spintonato per assicurarsi la fuga. I militari, sulla base della descrizione fornita, hanno rintracciato i tre fuggitivi all'interno della fermata metro "De Angeli". Nessun ferito. I minori sono stati riaffidati ai rispettivi genitori.