“Siamo tutti con Christian”: la premier Meloni rilancia il video degli allievi agenti per il poliziotto ferito a Milano

L’urlo di incoraggiamento e l’applauso per il vice ispettore Di Martino, raggiunto da tre coltellate alla stazione di Lambrate dopo aver fermato un 37enne marocchino che lanciava sassi contro treni e passanti

Milano – Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni su Instagram oggi ha rilanciato un video che mostra un gruppo di allievi agenti manifestare in coro la loro solidarietà per  il vice ispettore Christian Di Martino, il poliziotto accoltellato nella notte tra il 7 e l’8 maggio alla stazione Lambrate di Milano. Di Martino è stato raggiunto da tre fendenti dopo essere intervenuto per fermare il 37enne marocchino Hasan Hamis, che aveva lanciato sassi contro i treni e i passanti, ferendo anche una donna (una 55enne portata per gli accertamenti del caso all'ospedale Fatebenefratelli). 

"'Forza Christian!'. L'urlo di vicinanza degli allievi agenti per il vice ispettore Christian Di Martino, che in queste ore sta lottando per la vita in ospedale dopo l’accoltellamento subito nella notte tra mercoledì e giovedì alla stazione Lambrate di Milano. Siamo tutti con Christian" ha scritto la premier sui social. Il video si chiude con un applauso del gruppo all'indirizzo dell'agente ferito. 

Di Martino, a quanto si apprende, è stato sottoposto a un intervento programmato per la rimozione di garze inserite per tamponare le emorragie. Dopo l'operazione, riuscita, l'agente verrà trasferito per altri 6 o 7 giorni in terapia intensiva. Fortunatamente i parametri sono stabili e nel pomeriggio riceverà la visita dei parenti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro