Lotteria Italia 2023-2024: quali sono le province lombarde più fortunate

La classifica per numero di premi e importi incassati: è duello fra le metropoli Roma e Milano

Milano, 7 gennaio 2024 – Lotteria Italia 2023-2024: Milano è in cima alla classifica delle province più arricchite dai premi, anche se è “solo” seconda per numero di premi vinti, dietro la Capitale Roma.

Lotteria Italia: estratti i biglietti vincenti
Lotteria Italia: estratti i biglietti vincenti

Il podio

L’analisi geografica delle vincite a uno dei concorsi più amati dagli italiani è stata realizzata dall’agenzia Agimeg. Milano è seconda per numero di premi vinti: 14 contro i 27 della battistrada Roma. Il duello fra le due metropoli, però, si ribalta se si considera l’importo dei premi vinti. 

Milano – dove è stato conquistato il superpremio da 5 milioni di euro, in un bar di via Forze Armate, periferia sud-ovest della città – ha incassato in totale 5 milioni e 260mila euro. Ben di più di Roma, a cui non è andato alcun premio di prima categoria, e che somma un patrimonio totale di 700mila euro, frutto di 25 premi di terza categoria da 20mila euro ciascuno e di due da 100mila euro. 

Al terzo posto, in questa speciale graduatoria, c'è la provincia di Napoli, con 9 premi vinti e 340mila euro incassati.

Le altre lombarde

Resta ai margini della top ten Brescia, all’undicesimo posto. Nella città della Leonessa e nella sua provincia sono stati vinti 5 premi, compreso il quarto da 1 milione e 500mila euro. L’incasso totale è di 1 milione 580mila euro. Tre premi, invece, sono stati portati a casa a Bergamo (diciottesimo posto fra le province), tutti di terza categoria, per una vincita complessiva da 60mila euro.

Plurivincitrici anche Monza e Brianza (2 premi) e Varese (2 premi). C’è poi il caso di Pavia, dove è stato vinto un solo premio, ma del valore di 2 milioni di euro: è il terzo più consistente. Un premio, ma “di consolazione”, anche per Como.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro