Incidente autostrada A4
Incidente autostrada A4

Milano, 21 luglio - E' ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo la bambina di 5 anni, residente in provincia di Torino, rimasta coinvolta nel terribile incidente avvenuto sulla A4, non lontano dal casello Marcallo-Masero, nella serata di sabato 20 luglio. La piccola - secondo quanto riferito dalla centrale operativa di Areu, che ha coordinato i soccorritori -  ha riportato un trauma cranico e un'ematoma al volto con emorragia e per questo è stata intubata e portata in elicottero, in codice rosso e in coma, all'ospedale bergamasco, centro di riferimento a livello regionale per i traumi di particolare rilevanza che riguardano i minori. Nella giornata di oggi dall'ospedale di Bergamo hanno fatto sapere che la bambina è sedata e - nella sua gravità - stabile.

Nello stesso incidente, lo ricordiamo, sono rimaste ferite altre sei persone tra le quali altri due bambini entrambi di 2 anni ma con ferite o traumi non preoccupanti. La ricostruzione della dinamica dell'incidente - l'ipotesi più probabile è quella di un tamponamento a catena - è al vaglio della Polizia Stradale.