Incendio a Novate Milanese, una lunga colonna di fumo nero allarma i residenti

Bruciano due compattatori alla Rieco di via Beltrami: intervengon i vigili del fuoco subissati dalle telefonate

L'alta colonna di fumo nero vista dalla Bovisasca

L'alta colonna di fumo nero vista dalla Bovisasca

Novate Milanese (Milano), 11 febbraio 2024 – Incendio domenica pomeriggio a Novate milanese: è successo poco dopo le 15.30 all'interno del cortile della ditta Rieco un'azienda di via fratelli Beltrami. La nube nera visibile anche da lunga distanza e ha sollevato preoccupazioni da parte dei residenti: in pochi minuti alla centrale operativa dei vigili del fuoco di Milano sono arrivate molte telefonate. Il rogo sarebbe divampato da due compattatori, a causa di un corto circuito e la nube si è originata dalla combustione dell'olio di uno dei due mezzi, ma per fortuna le fiamme non hanno coinvolto in nessun modo l'impianto industriale. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Milano e una squadra della protezione civile. Il Comune ha immediatamente tranquillizzato i cittadini con un post sui social. "Si avvisa che non vi è alcun pericolo per la salute pubblica e che le fiamme sono già sotto controllo".

L'azienda Rieco è specializzata nel recupero e riciclaggio della carta da macero insieme a plastica e rifiuti. Insieme ai carabinieri, è arrivata anche la sindaca Daniela Maldini. Si tratta del secondo incendio in poche ore a Novate Milanese dopo quello di sabato in un capannone di via Vialba. Anche qui, per fortuna, le fiamme non hanno causato gravi danni e sono state subito domate.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro