Ics Milan International School Scuola del futuro

Francesco Felice

Buonfantino*

Realizzato in soli 14 mesi, il nuovo campus dell’ICS Milan International School, scuola internazionale da 0 a 18 anni, è stato progettato dallo studio Barreca & La Varra. L’opera di edilizia scolastica, una delle poche costruite ex novo negli ultimi anni a Milano, si colloca nel più ampio piano di riqualificazione urbana: siamo nella periferia Sud del capoluogo lombardo, che ospita abitazioni miste, per lo più popolari, ma anche la Fondazione Prada. A pochi passi da Porta Romana, quest’area appare dinamica e in evoluzione. “Abbiamo disegnato un edificio con una forma identitaria molto riconoscibile, avvolto da un sistema fluido di curve che avviluppa tutto l’insieme – spiegano Barreca e La Varra – e dal momento che il lotto sul quale giace l’edificio è abbastanza piccolo, abbiamo deciso di comprimere al massimo i volumi e gli spazi e di costruire una scuola in verticale”. In effetti la forma dell’edificio, sviluppata in verticale, è davvero originale: sinuosa e arrotondata con doppie e triple altezze, con un terrazzamento a scalare fino al piano terra. Gli studenti, così, godono di numerosi spazi di convivialità all’aperto. L’opera è realizzata in acciaio e calcestruzzo con ampie vetrate. Il complesso appare da subito come innovativo, ma la caratteristica principale è che per realizzare gli spazi sono stati chiamati proprio loro, gli studenti. D’altronde chi meglio degli alunni può raccontare le esigenze dello scolaro e i cambiamenti che vorrebbe apportare alla scuola del futuro. Il piano terra ospita mensa, palestra, piscina e auditorium; all’esterno la pista di atletica e il campo polisportivo. Le classi, poste tra il terzo e il quinto piano, sono collocate nella parte interna dell’edificio, mentre i corridoi esterni sono più luminosi. La scelta non è casuale, si è data così importanza alla socialità, realizzando ambienti di ritrovo con boiserie in legno colorate con pareti attrezzate. Al termine dei corridoi ci sono le librerie per allievi e professori. Un edificio progettato da uno studio specializzato nel residenziale che travalica, con le sue peculiarità, la labile barriera tra edilizia di qualità e buona architettura.

* Gnosis Progetti

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro