Milano, vietati i cortei pro Palestina durante la Giornata della Memoria

L’annuncio del sindaco Sala: “Il ministro e il prefetto sono allineati per proibirli. Domani sarà un giorno delicato per l’ordine pubblico”

La manifestazione pro Palestina del 30 dicembre 2023. A destra, il sindaco Giuseppe Sala

La manifestazione pro Palestina del 30 dicembre 2023. A destra, il sindaco Giuseppe Sala

Milano – “Il prefetto mi ha detto che sono allineati con il ministro Piantedosi, quindi che salvo novità dell'ultimo momento le manifestazioni pro Palestina in programma domani sabato 27 gennaio saranno vietate”. È quanto ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine di un incontro con gli studenti a Palazzo Marino nell'ambito del Giorno della Memoria.

“Per me è difficile entrare in queste dinamiche e non è una cosa che riguarda solo Milano – ha aggiunto –  quindi penso che sia insensato mettersi a discutere o a commentare una decisione del genere”.

Sulla possibilità di rischi per l’ordine pubblico in occasione della Giornata della Memoria e il divieto dei cortei, Sala ha risposto “probabilmente sì. Domani sarà comunque una giornata delicata quindi posso capire le ragioni del ministro”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro