Colpo da 250mila euro in via della Spiga: svaligiata la casa del presidente di Mitsubishi Italia

Ladri in azione nel pomeriggio nell’appartamento di Eiko Koga nel Quadrilatero della Moda: rubati un orologio Cartier, un Rolex e decine di gioielli custoditi nella cassaforte

Uno scorcio di via della Spiga da corso Venezia (Foto Salmoirago)
Uno scorcio di via della Spiga da corso Venezia (Foto Salmoirago)

Milano – Colpo da 250mila euro in via della Spiga domenica sera: qualcuno è riuscito a intrufolarsi a casa del presidente Mitsubishi Italia, il giapponese Eiko Koga, e a svaligiarla portandosi via orologi di lusso e decine di gioielli. Ad accorgersi del furto è stato lo stesso Koga, di 56 anni, rientrando nell'appartamento domenica alle 19 insieme alla consorte di 41 anni: porta forzata e casa a soqquadro. Immediata la chiamata al 112, poi l'arrivo della polizia con gli agenti delle Volanti e poi della Scientifica.

Stando a quanto appreso, il presidente e la consorte si erano allontanati da casa (che ha un doppio affaccio, su via Spiga e su via Senato) per un paio d'ore. Chi ha colpito, lo ha fatto proprio durante la loro assenza andando a colpo sicuro, mettendo le mani sugli oggetti di valore tra cui un Rolex e un orologio Cartier e vari monili. I poliziotti sono al lavoro per esaminare i filmati delle telecamere di sorveglianza che si trovano all'ingresso dello stabile (le uniche, a quanto pare, al momento attive) e raccogliere materiale biologico per avere qualche indizio che porti ai ladri.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro