“Fedez tradiva Chiara Ferragni con Luis Sal”: le frasi per cui Alessandro Rosica è accusato di diffamazione

L’influencer campano con 1,4 milioni di follower su Instagram affronterà un processo penale per aver detto che tra i conduttori di “Muschio Selvaggio” esisteva una relazione sentimentale

A sinistra, Fedez e Luis Sal. A destra, Alessandro Rosica. Entrambe le foto sono state pubblicate su Instagram

A sinistra, Fedez e Luis Sal. A destra, Alessandro Rosica. Entrambe le foto sono state pubblicate su Instagram

Si definisce “esperto di gossip e critico” Alessandro Rosica, il blogger accusato di diffamazione per aver insinuato pubblicamente che Fedez ha tradito la moglie Chiara Ferragni con lo youtuber Luis Sal nel periodo in cui i due conducevano insieme il seguitissimo podcast “Muschio Selvaggio”. Rosica è campano e, secondo quanto riferito dal quotidiano Repubblica, finirà a processo per diffamazione di fronte al tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

L’accusa a carico del blogger, che ha 31 anni, è di aver “offeso la reputazione di Federico Leonardo Lucia [il nome all’anagrafe di Fedez, ndr] addebitandogli una relazione extraconiugale con il socio Luis Sal”. Tra il rapper e lo youtuber i rapporti professionali si sono chiusi nel giugno 2023 a seguito di una durissima lite che ha avuto anche risvolti giudiziari. 

Quando Fedez e Sal avevano smesso di condurre “Muschio Selvaggio”, accusandosi a vicenda di aver compromesso il rapporto di lavoro, Rosica aveva iniziato a suggerire in modo esplicito che fra i due esistesse una relazione. E lo aveva fatto attraverso il suo canale Instagram “Investigatoresocialofficial”, seguito da circa 1,4 milioni di persone.

I commenti sull’infedeltà

In particolare, commentando un episodio della serie “I Ferragnez” andata in onda su Netflix lo scorso anno in cui si parlava della rottura tra i conduttori del podcast, aveva detto: “Il problema è come hanno buttato fuori dal progetto Luis Sal. Ma soprattutto il perché. Lui ne parla come se nulla fosse, però non parla”. E poi: “Fate tanto i paladini di sto gran cavolo e poi vi vergognate di dire che vostro marito è bisex”.

Dopo queste insinuazioni, Fedez aveva sporto querela contro Rosica. Quest’ultimo, dopo averlo saputo, ha rincarato la dose, affermando: “Denunciato perché vi ho aperto il mondo sulla sua relazione segreta con un uomo”. Alla fine, scrive Repubblica, il pubblico ministero di Santa Maria Capua Vetere lo ha citato in giudizio e pertanto Rosica dovrà affrontare il processo penale: la prima udienza è stata fissata ad aprile.

La reazione di Rosica

Dopo la notizia della citazione in giudizio, Rosica ha commentato su Instagram: “Mi sono già confrontato con Fedez e ci siamo chiariti da persone adulte. Inoltre ha problemi molto più grossi da risolvere, invece che pensale a queste cag**e. Non è andata proprio così la storia raccontata da me e comunque denunciare una persone perché a detta sua fa intendere che tu sia bisex è una roba incredibile. Scelta che accetto, ma che non condivido. Li distruggono notte e giorno, fanno finta di niente e si attaccano a certe piccolezze. Come sempre la stampa esagera e travisa”

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro