Corsico, esplode appartamento in via Montello: salve per miracolo due persone

Vigili del fuoco al lavoro per mettere in sicurezza l’area: distrutta l’abitazione, sventrata la facciata del condominio che è stato evacuato

Corsico (Milano), 5 febbraio 2024 – Una tremenda esplosione si è registrata lunedì mattina a Corsico, hinterland sud-ovest di Milano, in un palazzo di via Montello, all’angolo di via Fratelli Di Dio. Un appartamento al sesto piano del complesso è andato distrutto: la facciata non esiste più e in strada sono piovuti violentemente detriti e calcinacci.

L'appartamento al sesto piano distrutto
L'appartamento al sesto piano distrutto

Tragedia sfiorata

Da una prima ricognizione, all’interno dell’abitazione c’erano due persone che sono rimaste miracolosamente illese. In corso l’intervento dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza l’area: cinque i mezzi arrivati da Milano con 25 uomini in azione.

L'appartamento distrutto in via Montello
L'appartamento distrutto in via Montello

Il bilancio

Ingenti i danni causati dell’incidente che ha costretto all’evacuazione del condominio al fine di mettere in sicurezza l'area e verificare la staticità degli altri appartamenti. La causa dell’esplosione dovrebbe essere una fuga di gas.

Le immagini del palazzo sventrato in via Montello e dell'intervento dei vigili del fuoco

Task force

Il sindaco, Stefano Martino Ventura, è sul posto insieme all'assessore Maurizio Magnoni per avere aggiornamenti e notizie da parte delle forze dell'ordine e dai soccorritori

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro