Cormano, imbrattati il murale e la targa dedicati a Falcone e Borsellino: “Un gesto ignobile”

L’opera è già stata ripristinata dall’autore Ale Lochito, che si è messo subito all’opera con colori e pennelli. Il sindaco Magistro ha già sporto denuncia alle forse dell’ordine locali

Targa a Falcone e Borsellino imbrattata e rovinata centro sportivo comunale di via Europa

Targa a Falcone e Borsellino imbrattata e rovinata centro sportivo comunale di via Europa

Cormano (Milano), 16 marzo 2024 – Deturpati il murale e la targa dedicati a Giovanni Falcone e a Paolo Borsellino all’ingresso del centro sportivo comunale di viale Europa, intitolato proprio ai due magistrati uccisi dalla mafia nel 1992.

Sia la celebre foto, che ritrae i due magistrati, sia la pittura murale della stessa sono state imbrattate da segni neri, tra lo sgomento dei cittadini di Cormano che si apprestano a vivere la “Settimana della Legalità” da martedì 20 a venerdì 23 marzo: “È un gesto ignobile ed è uno sfregio alla memoria di questi due eroi della lotta alla criminalità. – afferma il sindaco di Cormano, Luigi Magistro – È la prima volta che accade questo e siamo alla vigilia della rassegna comunale della Legalità, che vedrà tra gli eventi il conferimento della cittadinanza onoraria a Giovanni Chinnici, figlio del giudice Rocco, ucciso dalla mafia”.

Subito, il Comune di Cormano è corso ai ripari. Il writer Ale Lochito, autore dell’opera lo scorso maggio, ha preso colori e pennelli e ha ripristinato il murale. Non sarà così per la foto della targa, “in quanto la pellicola protettiva è stata bruciata dal colore nero spruzzato. – conclude il sindaco Magistro – Abbiamo sporto una denuncia alle forze dell’ordine locali. Invitiamo i cittadini che abbiamo informazioni utili a rivolgersi alle forze dell’ordine e all’amministrazione comunale”. Di certo, in città i murales rappresenteranno i tratti distintivi della Legalità. Venerdì 23 marzo, alle 11, ne sarà inaugurato un secondo: sarà dedicato a Rocco Chinnici sul muro esterno della scuola “XXV Aprile” di Cormano.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro