Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 lug 2022
alessandra zanardi
Cronaca
28 lug 2022

Cigno con un’ala ferita soccorso a Segrate: affidato al Cras di Vanzago

L’animale in difficoltà è stato recuperato dagli agenti di Città Metropolitana

28 lug 2022
alessandra zanardi
Cronaca
SEGRATE - IL CIGNO RECUPERATO ALLA CAVA TROMBETTA E PORTATO ALL OASI DI VANZAGO - FOTO CANALI/ANSA - PER REDAZIONE MARTESANA/METROPOLI - PINCIONI/CANGEMI/LUCIDI
Il cigno salvato a Segrate
SEGRATE - IL CIGNO RECUPERATO ALLA CAVA TROMBETTA E PORTATO ALL OASI DI VANZAGO - FOTO CANALI/ANSA - PER REDAZIONE MARTESANA/METROPOLI - PINCIONI/CANGEMI/LUCIDI
Il cigno salvato a Segrate

Segrate, 28 luglio 2022 – Ferito ad un’ala, un cigno è stato soccorso e affidato al Cras di Vanzago. L’animale in difficoltà si trovava a Segrate, nella cava Trombetta, i n via Venezia Giulia: è qui che gli agenti del nucleo venatorio di Città Metropolitana lo hanno recuperato, prima di consegnarlo agli esperti per le cure del caso. A segnalare la presenza dell’animale, con una frattura esposta all’ala sinistra, è stata una cittadina, che ha fatto così scattare i soccorsi e ha permesso di assicurare al volatile un tempestivo salvataggio. 

Non è la prima volta che il nucleo venatorio di Città Metropolitana interviene anche nei Comuni del Sud-Est Milanese per cercare di prestare soccorso a bestiole in difficoltà. Nell'aprile 2021 gli agenti avevano recuperato, a Peschiera Borromeo, un esemplare di picchio verde che aveva un filo di nylon attorcigliato ad una zampa e a causa di questo era rimasto impigliato nei rami di un albero.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?