Chiara Ferragni è davvero chiusa in casa? Pronta per le vacanze: ecco dove potrebbe andare

L’influencer e famiglia sarebbero in partenza per una località di montagna e intanto è a rischio il suo general manager Fabio Maria Damato

Chiara Ferragni con il pandoro Balocco "Pink Christmas" e nel video girato oggi per chiedere scusa
Chiara Ferragni con il pandoro Balocco "Pink Christmas" e nel video girato oggi per chiedere scusa

Milano, 23 dicembre 2023- Chiara Ferragni chiusa in casa? Forse ma per poco visto che secondo Guia Soncini, su Linkiesta, l’imprenditrice influencer sarebbe in partenza per una località di montagna con il marito Fedez e i figli Leone e Vittoria per passare il Natale una località, al momento segreta che ma molto probabilmente verrà svelata dai Ferragnez stessi via social.

Uno staccare la spina dopo il caso panettoni Balocco, uova pasquali, contratto con Safilo e la risposta non proprio solidale dei seguaci social. E il video di scuse non ha migliorato la situazione, anzi.

Approfondisci:

Chiara Ferragni: dopo il pandoro, tocca alle uova. I pm indagano anche sui dolci di Pasqua

Chiara Ferragni: dopo il pandoro, tocca alle uova. I pm indagano anche sui dolci di Pasqua

A rischio il general manager

A proposito di immagine e social  presto potrebbe cadere la prima testa tra i fedelissimi di Chiara Ferragni. A rischio, sempre secondo Guia Soncini, sarebbe il bocconiano Fabio Maria Damato, da sempre amico della influence e  general manager per la Chiara Ferragni collection e per il blog The Blonde Salad, entrambi tra l'altro nel comitato esecutivo di Camera moda fashion trust da settembre 2023.. Per alcuni Damato sarebbe nel mirino soprattutto di Fedez che a quanto pare era all'oscuro che la moglie avesse incassato un milione di euro a fronte di una donazione (fatta in realtà da Balocco) di 50mila.

L’analisi della professoressa Polesana

Intanto una anali interessante arriva Maria Angela Polesana, la professoressa dell'università Iulm di Milano che di Chiara Ferragni ha fatto una materia di studio. “Chiara Ferragni ha tradito il patto di fiducia che la lega ai suoi followers. Ha calato la maschera, rivelando loro che lei è effettivamente un'azienda e come tale ragiona".

Il passo falso del video

A non convincere la professoressa è anche il il video di scuse:  "Ha compiuto un altro passo falso, risultando fasulla". Non fa sconti all'imprenditrice digitale travolta dallo scandalo dei pandori 'griffati' .

T15CCA
T15CCA

Maria Angela Polesana, docente di Sociologia dei media, autrice nel 2017 del saggio “Chiara Ferragni: il corpo simulato” e del recente volume '”Influencer e social media”'  insegna agli oltre 600 studenti dell'ateneo milanese che seguono i suoi corsi insegna  a "ragionare in maniera critica sulla gestione che gli influencer hanno della loro immagine. Uno dei temi a cui dedico più spazio nelle mie lezioni è l'autenticità", ovvero la caratteristica che "li differenza dai testimonial tradizionali".

Approfondisci:

Quanto guadagnano gli influencer? Da Chiara Ferragni alle celebrità minori: ecco le cifre

Quanto guadagnano gli influencer? Da Chiara Ferragni alle celebrità minori: ecco le cifre

"Tradimento di fiducia”

E proprio ciò su cui è cascata Chiara Ferragni. Tralasciando i risvolti amministrativi e penali, sul piano del rapporto con i suoi followers lo scandalo dei pandori solidali per l'imprenditrice digitale è una vera e propria "débâcle, che si trascina dietro la memoria di tutta un'altra serie di scivoloni che hanno coinvolto lei e il marito. Aver sottovalutato l'importanza della dimensione valoriale, su cui aveva costruito la sua marca, è per lei un boomerang pazzesco, che la esporrà anche ad azioni di boicottaggio e all'abbandono da parte di molti sponsor. Un tradimento di fiducia non facile da superare, che lascerà una macchia sulla sua sulla sua reputazione".

Approfondisci:

Chiara Ferragni e la Balocco multate dall’Antitrust per il pandoro griffato

Chiara Ferragni e la Balocco multate dall’Antitrust per il pandoro griffato
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro