Chiara Ferragni e Balocco indagate, l’azienda: “Noi in buona fede”. L’influencer “serena” posta su Instagram

La nota dell’azienda dolciaria dopo l’apertura dell’indagine sul caso pandoro gate: “Siamo fortemente dispiaciuti che l'iniziativa sia stata fraintesa da molti. Continueremo a fare beneficenza”

Il pandoro Balocco e la storia Instagram pubblicata da Chiara Ferragni
Il pandoro Balocco e la storia Instagram pubblicata da Chiara Ferragni

Continua la bufera sul caso pandoro gate. Il nuovo capitolo della vicenda vede protagonista l’azienda dolciaria che, iscritta nel registro degli indagati, ha pubblicato una nota per fare chiarezza sulla propria posizione: “Balocco è una società guidata dalla stessa famiglia da quasi 100 anni, abituata a 'far parlare' i propri prodotti; la sobrietà fa parte dello stile della famiglia, incline al lavoro ma riservata, poco esposta a livello mediatico. Le recenti vicende, in particolare gli sviluppi della giornata odierna, ci hanno profondamente turbato, anche pensando ai valori che ci guidano e all'etica che ci ha sempre contraddistinto. Da oltre un anno, e soprattutto nelle ultime settimane, sono state riportate numerose informazioni non corrette, anche frutto di scarsa conoscenza, di errata interpretazione dei fatti, e in alcuni casi di strumentalizzazione", afferma Balocco.

Poi il commento sul caso pandoro: "Siamo fortemente dispiaciuti che l'iniziativa sia stata fraintesa da molti - spiega l'azienda - collaboreremo con le autorità, in cui riponiamo piena fiducia, certi che emergerà la nostra assoluta buona fede, e continueremo a impegnarci a creare prodotti di qualità da offrire ai consumatori in Italia e nel mondo, anche per tutelare chi è legato all'azienda, a partire dalle famiglie di chi lavora con noi". Poi la conclusione con la promessa di non fermare le iniziative benefiche promosse dalla società: "E proseguiremo a fare del bene, come già facciamo da tempo, mettendo con ancor più forza i nostri valori al centro di tutti i nostri progetti"   

Intanto Chiara Ferragni continua a mantenere la linea adottata dopo aver scoperto di essere indagata per truffa aggravata da minorata difesa: “Sono serena”. E ciò ha fatto trasparire anche sui social. Dopo cena, la storia pubblicata sul suo account Instagram: una luce rossa a forma di cuore appesa al muro di casa. Al suo interno la scritta “addicted to love”. Poi in primo piano, leggermente sfocata, una tazza di gelato. “Gelato and family”, il messaggio che l’influencer ha unito all’emoticon delle mani unite in preghiera. Del “comfort food” stretta intorno alle persone che ama per mettere da parte, almeno per qualche ora, tutti i problemi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro