Botte fuori dalla disco due giovani in ospedale

Due giovani sono stati coinvolti in una violenta rissa fuori da una discoteca a Rozzano. Le cause sono ancora in fase di accertamento, ma si ipotizza una lite per futili motivi. La zona è stata teatro di numerosi episodi di violenza nelle ultime settimane. Indagano i carabinieri.

Botte fuori dalla disco due giovani in ospedale
Botte fuori dalla disco due giovani in ospedale

Botte fuori dalla discoteca domenica all’alba: indagano i carabinieri. Ancora una notte violenta nel Sud Milano nel dopo movida, con due persone in ospedale: si tratta di due giovani di 19 e 26 anni che per cause ancora in fase di accertamento sono stati coinvolti in una violenta rissa in via Curiel al civico 98, all’esterno di una nota discoteca della zona. Sul posto sono intervenute due ambulanze inviate dal 118 di Milano. I due giovani soccorsi dei paramedici sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Humanitas di Rozzano. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Corsico per ricostruire l’accaduto. Sono varie le ipotesi: quella che prevale è quella della lite sfociata nell’aggressione a causa di futili motivi, pare per un apprezzamento fatto a una donna.

Ma si tratta solo di una ipotesi, infatti ancora non è chiaro quante siano le persone coinvolte. Nella zona sono diversi i locali aperti fino al mattino. Quello dell’alba di ieri è solo l’ultimo di una lunga scia di eventi violenti che hanno avuto come teatro il rozzanese e più in generale il Sud Milano, nelle ultime settimane. Solo la scorsa settimana un marocchino di 26 anni è morto dopo una lite "per futili motivi" con un connazionale, coinquilino e ex datore di lavoro della vittima. Era stato colpito con un cacciavite alla schiena per motivi economici.

Ma è fra i giovanissimi che le risse sono troppo spesso cruente come accaduto a San Giuliano dove due sedicenni hanno litigato a colpi di taglierino, pare per una ragazza finendo in ospedale, uno in gravi condizioni. E a Pieve Emanuele dove, un ragazzo è stato accoltellato da un coetaneo, pare per aver messo un like ad un post di una ragazza.

Mas.Sag.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro