Milano, l’influencer Bebe Touche arrestato per rapina in pieno centro

L’influencer è diventato famoso con i video virali in cui intervista i ragazzini milanesi

L'influencer Bebe Touche è stato arrestato dalla polizia

L'influencer Bebe Touche è stato arrestato dalla polizia

Milano, 18 gennaio - Ha 34mila follower su YouTube, 157mila su Instagram e 612mila su TikTok. È diventato famoso con i video virali in cui intervista i ragazzini milanesi in giro per il centro città.

La notte scorsa, l'influencer ventiquattrenne di origine maliana, noto sui social con il nickname di Bebe Touche, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di rapina aggravata in concorso.

L'intervento Alle 2.10, gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale della Questura sono intervenuti in piazza XXV Aprile angolo corso Garibaldi, dove un diciottenne turco era stato colpito con un pugno al volto e derubato dello smartphone.

I poliziotti sono riusciti a bloccare Bebe Touche e un complice, un italiano suo coetaneo: i due sono stati portati in carcere a San Vittore, in attesa dell'udienza di convalida davanti al gip.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro